12 agosto 2010

Essere donna? Una fatica!



Ieri ero libera.Sveglia presto e colazione fuori con mio marito.E poi sono rimasta fuori a girare per negozi.M sono comprata un paio di ballerine nere che quest´anno le adoro mettere insieme alle gonne e leggins .Mi specchiavo sulle vetrine dei negozi,mamma mia che figura goffa che sto assumendo. Una ciambella all´addome incredibile, eppure non mi strafovo, e se cerco di saltare qualche pranzo mi assalgono giramenti di testa.
Ma si puo´ lottare con questo giro vita? Ieri al centro commerciale ho dato un occhiata ai vestiti premaman,ma che gli ho visti a fare mi chiedevo, poi sono andata dritto nel reparto di intimo a vedere quelle corazze contenitive,ne ho provato una,mi mancava il respiro,ma almeno la mia pancia era piatta,ma a quali sacrifici?Che ti tolgono il respiro? In giro vedi solo tanti manichini , le ragazze sono tutte magre, eppoi magari le vedi in giro che mangiano patatine fritte o le vedi con una bottiglia di coca cola. Se io mangiassi cosi´ in questo modo abusando di grassi potrei invitarvi a farvi vedere la citta´ dall´alto, ovviamente la mongolfiera sarei io.
Ho tirato fuori ieri la crema "ventre piatto" manca solo un pizzico di volonta´ in piu´ per fare esercizi agli addominali.Che peso essere donna.

Nessun commento:

Posta un commento

Instagram

Pinterest