SLIDER

WELCOME TEXT

il 15 marzo 2009 sono arrivata a Monaco di Baviera. Apro questo blog a distanza di un anno che abito a Monaco,nel blog racconto delle mie esperienze personali qui in Germania, sulle differenze tra tedeschi ed italiani (umoristicamente parlando), sulla mia ricerca del lavoro, insomma su come mi sono ambientata qua.
Follow

NEWSLETTER

Amara delusione


Questo e´ cio´ che doveva essere il mio ciclo.Ultima mestruazione il 14/08/2010,ovulazione 29/30 agosto,tra l´altro stikkato per cinque giorni.Sembrava tutto ok,ieri sera le rosse con 8gg di anticipo. Dopo tre anni che il mio corpo si era regolarizzato, un colpo basso,
non me l´aspettavo,pensavo di saper riconoscere il mio corpo e invece?Ieri sera ho pianto stretta al mio uomo,so che molte donne ci provano per molto tempo, so che non e´ facile,so che non e´ matematica,so...so...ma quando sei in prima persona a vivere ti sembra che questa amara delusione e´ difficile da poterla sopportare.Mi ha lasciato l´amaro in bocca e iniziavano a sgretolarsi i castelli in aria che avevo fatto, rimanendo con un solo grande interrogativo: -Riusciro´ a diventare madre?

6 commenti

  1. Wanesia, io non riesco nenache ad immaginare cosa si possa provare a desiderare un figlio e aspettarlo epr tanto tempo.
    Come sai, a me è capitato per caso, senza averlo nè cercato nè desiderato...quindi davvero non posso immaginare cosa si prova.

    Ma sono convinta che il potere della mente possa fare tanto e forse tutto questo stress legato al concepimento non fa altro che ritardarlo....

    Lo so , lo so che parlare è facile e poi viverle le situazioni è tutt'altra cosa....
    Ma ho conosciuto tante persone che sono rimaste incinte nel momento in cui hanno eliminato il pensiero fisso.

    RispondiElimina
  2. Didi neanche il tempo di pubblicare il post e le tue parole vengono a carezzarmi e consolarmi.Grazie.Oggi e´ una giornata un po´ cosi´...con tanta amarezza. E´ solo un paio di mesi che desideriamo diventare genitori,e come una bambina viziata mi rendo conto che qualcosa mi e´ sfuggito dalle mani.E´ bello davvero fantasticare con il proprio uomo come sara´ tuo figlio/a e poi alla fine ti rendi conto che ci vuole tanta tenacia anche per procreare,cazzo e´ un ingiustizia!
    Non ho mai pensato di diventare madre,ma non so quello che sta accadendo dentro di me,dentro la mia mente....scusa spero che riesci a capire dietro parole criptate oggi sono un po´ contorta :´(

    RispondiElimina
  3. mi associo a quello che ha scritto Didi :)
    Se poi son solo due mesi, sta più tranquilla tesoro, che se entri nel tunnel delle pippe mentali ti stressi e basta e questo non aiuta!
    E ti vedo già davanti alla port del tunnel con questo post.... non entrare sa!!!
    :)
    bacino

    RispondiElimina
  4. anche io mi associo a ciò che ha scritto didi. cerca di tenere fuori la mente, non farlo pensando di concepire. mia cugina ci ha provato per 5 anni con la fissa di restare incinta. non cercava neanche un lavoro perchè voleva essere mamma. ad un certo punto si è rassegnata, dicendosi non ci penso più. si è dedicata al lavoro...dopo due mesi...incinta! ora ne ha due. coraggio!

    RispondiElimina
  5. In effetti e´ meglio non persarci piu´ di tanto ^^

    RispondiElimina
  6. coraggio, andrà meglio la prossima volta! e come ti hanno già detto ... non pensarci e accadrà!
    la forza del desiderio è enorme! un abbraccio!!

    RispondiElimina

© WANESIA • Theme by Maira G.