Cena gustosa


Dopo le grande abbuffate natalizie qualcosa di leggero,cenare a casa mia risulta complicato spesso si finisce per mangiare pesante contro la regola della cena leggera poiche´ il pranzo si fa sempre al volo.
La torta salata o quicke come la vogliamo chiamare e´ piuttosto semplice,veloce e gustosa e si prepara in un baleno.
Basta posizionare la pasta sfoglia nella teglia (le teglie di alluminio me li porto dall´Italia perche´ qua non si trovano) spinaci fatti insaporire con uno spicchio di aglio, poche listarelle di prosciutto crudo,sale pepe noce moscata e unire una vaschetta di ricotta.

Infornarla a 180° per 40 minuti.
 Croccante, e buona accompagnata da due  porzioni di insalata. Sto cercando di mettere sempre una porzione di verdura nel nostro regime alimentare,aspettando il 25 gennaio che apre la palestra speranzosa di perdere un paio di chili.
La torta in alto della foto e´ stata una necessita´ le uova stavano scadendo e con la contaminazione che abbiamo alla dioxina da queste parti vorrei non comprarne piu´ al momento,sara´ una mia fissazione,anche se alla fine "mi fido di piu´ dei controlli tedeschi"- che "di quelli italiani".
La torta e´ la classica ricetta del vasetto dello yogurt l´unica che mi risulta bene.
Ed infine il quaderno delle mie ricette, mi piace raccogliere spunti, ricette e scriverli alla vecchia maniera e poi  e´ bello avere un quaderno personalizzato.E voi ne avete uno?

PRINT RECIPE

7 commenti

  1. anche io dovrei mettermi a dieta, nei prossi gioni apriro una rubrica cosi ni devo impegnare per forza ^_^
    buona la quiche vero?

    RispondiElimina
  2. Sí, ho il mio quaderno delle ricette che mi aveva regalato una mia amica a Milano. Ci sono le ricette che faccio piú spesso (le altre son sul PC o nei libri). Le teglie non si trovano nemmeno qui, ma se ne puó fare a meno. la torta puó essere anche quadrato, no? ;-) Io poi trovo la pasta sfoglia pesantissima (salvo nei salatini), preferisco fare le torte con la pasta di pane (pizza). In questo momento pizza in forno fra l'altro ;-)
    Per le torte, devi fare pratica, devi farti insegnare i trucchi da qualcuno e anche avere le ricette giuste. Se poi hai esperienza puoi correggere quelle sbagliate. E ce ne sono tante in giro purtroppo. :-(

    RispondiElimina
  3. Dimenticavo: complimenti che cucini, al giorno d'oggi lo fa poca gente. Per i dolci, ancora meno! Ho messo dove abitavo prima sul mio blog cosí puoi vedere la cucina che avevo.

    RispondiElimina
  4. @MPapera
    Si davvero buonissima,ma come si fa a stare a dieta quando una e´ una buona forchetta?
    Volonta ce vo´...!
    @Grissino
    Nella torta salata non aggiungo le uova come di norma si fa...cerco di conpensare un po´ di qua e di la´ ;)))
    Ma vuoi mettere una torta rotonda,io quelle rettangolari non riesco a mangiarle :)
    Grazie per il complimento,ma io adoro cucinare e il lavoro nei ristoranti per pagarmi l´universita´ sara´ servito a qualcosa :)
    Corro nel tuo blog!

    RispondiElimina
  5. ma questa quiche e' a dir poco stupenda! che fame che mi hai fatto venire... :-)

    RispondiElimina
  6. @Wanesia: no, come, senza le uova, a me piacciono tanto!! La forma rotonda é piu bella ma la quadrata senza dubbio piú pratica ;-) Anziché le teglie in alluminio potresti usare quelle in silicone o in ceramica. Io ho quelle in ceramica.
    @Sariti: toh, chi si ved... ehm, legge! Tutto bene?

    RispondiElimina
  7. @sariti
    Grazie per la visita e grazie del complimento ^^
    @Grissino
    Mio marito ha i trigliceridi alti se ci metto le uova dentro gli do ´na batosta ^^

    RispondiElimina

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

© WANESIAMaira Gall