SLIDER

WELCOME TEXT

il 15 marzo 2009 sono arrivata a Monaco di Baviera. Apro questo blog a distanza di un anno che abito a Monaco,nel blog racconto delle mie esperienze personali qui in Germania, sulle differenze tra tedeschi ed italiani (umoristicamente parlando), sulla mia ricerca del lavoro, insomma su come mi sono ambientata qua.
Follow

NEWSLETTER

Differenze sulle donne dello stesso stivale in Germania

Due anni fa´ appena ho messo piede in cruccolandia,sono venuta a conoscenza di alcuni incontri di donne italiane,il primo anno ci sono andata  anche perche´ non sapevo di cosa si trattasse ,l´anno scorso lavoravo (menomale), e quest´anno per  motivi di cortesia  ho pensato era doveroso  fare un salto da loro.Il primo anno mi sono trovata insieme alle stesse  persone di ieri(?).Mi ricordo che ero poco esperta e le  signore mi hanno messo in guardia su cosa significasse essere immigrata.
  • Non imparerai mai una lingua,
  • non e´ facile trovare lavoro,
  • non ti integrerai mai
  • sarai sempre un immigrata.
Bell´incoraggiamento non ce´ che dire.Ne usci´ da  quell´incontro  traumatizzata devo ammetterlo le loro cazzate  non erano state del tutto incoraggianti. Ma andiamo a quest´anno, vado all´incontro e mi sono sentita per un momento come il motivo di quella canzone di Mina "per quest'anno non cambiare stessa spiaggia stesso mare" si erano tutte li´ quelle di due anni fa´.Appena mi hanno visto hanno arricciarono il naso per collegare il loro cervello spento o non raggiungibile,gli ho detto che io mi ricordavo di loro,e loro sbigottite "uhm,ma chi sei" "non mi ricordo?" Sono la ragazza che avete spaventato con le vostre parole buttate li´ solo per buttare fiato ,dai dai accendete una volta tanto il vostro cervello spento e mettete a fuoco, qualcuna ce´ riuscita,ah si.....adesso mi ricordo di te,avevi i capelli lunghi? "No! acqua" cervello spento ho sempre avuto i capelli corti, volevo dire ,ma come non vi ricordate delle cazzate che mi avevate detto per scoraggiarmi? Ma qualcuna aggiunge "come mai non sei piu´ venuta?" Ecco giusta osservazione, perche´ non aevo voglia di sentire le vostre cazzate! Me la sono risparmiata ,a volte la sincerita´ puo´ far male,cosi´  ho detto mezza verita´ perche´ ho trovato subito lavoro,ho iniziato la scuola e il giorno degli incontri spesso non coincideva con le mie giornate libere. "Hai trovato lavoroooo?" "Dove?" Si in effetti non e´ stato cosi´ difficile trovarlo! "E parli tedesco?" Certo che lo parlo senno´ cosa ci farei qua da due anni! Qualcuna mormorava con l´altra ,ma ho sentito che parlava di un lavoro e di mandare curriculum, donnine com´e´ che per voi e´ cosi´ difficile trovare lavoro? Ma desiderate lavorare seriamente? Ho volete fare le casalinghe trascullandovi sulla vostra ricerca invana di un lavoro? Be l´incontro di due ore e´ stato deprimente, le donne si incontrano davanti ad un caffe´ rigorosamente tedesco con pasticcini e cioccolatti vari con un argomento preciso ogni mese.Mi e´ toccato lavoretti di decoupage per Pasqua.Ho ritagliato ed incollato le mie formine in una stupidotta candela ,ascoltando le loro conversazioni da caffe´.Tutte italiane da vari punti dello stivale,eh si´ donnine dal cervello spento,non dovevate paragonarmi a voi! Io non sono mica un immigrata degli anni ´70, so essere tollerante,ma fino ad un certo punto! Dopo un  paio d´ore ho detto loro di avere un appuntamento perche´ non riuscivo a sopportare piu´ i loro schiamazzi da mercato,ci vuole pelo sullo stomaco anche per degli incontri fra donnine,purtroppo ci sono diversi tipi di donne quelle che pensano a procreare e sfornare figli mettendo il loro cervello in black out, quelle che guardano il mondo da tutti i punti di vista,e alcune che fanno entrambi le cose.Loro appartengono alla prima!




5 commenti

  1. Facile adagiarsi nello status di "immigrata che non di integra" così si risparmiano la fatica di darsi da fare! Certa gente è davvero rimasta a un paio di secoli fa!!!

    RispondiElimina
  2. C'è gente che aspetta che tutto piova loro addosso e se non succede si crogiolano nella parte delle vittime, delle povere immigrate alle quali non viene concesso d'integrarsi, quindi hai fatto bene ad andartene, sei troppo attiva e intelligente per perdere così il tuo tempo!
    Baci e buon fine settimana
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  3. Mitica :-)
    Eh eh, hai perfettamente ragione.

    RispondiElimina
  4. @pink
    infatti e´ una scusa bella e buona secondo me...sono le classiche tipe che non fanno e che non lasciano fare ^^
    @Luca and Sabrina
    Grazie Sabry,in effetti sono andata la´ solo per cortesia....le buone maniere bisogna sempre adottarle ^^
    @Grissino
    Le donnine dal cervello spento non le auguro neanche al mio peggior nemico ^^ :))))

    RispondiElimina
  5. Davvero forte, il tuo post mi ha fatto sorridere la cosa triste è che è vero.
    Comunque tranquilla, vivendo anch'io a Monaco posso assicurarti che tra gli uomini italiani in Germania (con molte eccezioni me compreso s'intende (-: )regna la stessa ignoranza e lo stesso qualunquismo. Imparare il tedesco? La maggiorparte di loro non parla correttamente l'Italiano!

    RispondiElimina

© WANESIA • Theme by Maira G.