30 maggio 2011

Bottiglie di plastica e ortaggi

Dopo momenti passati a piangere per i tedeschi ci sono altri lati che mi fanno sorridere altri che non li capisco. Ma come ...loro sono sinonimo di precisione e poi come si dice dalle mie parti "si perdono in un bicchiere d´acqua!" Per adesso mi guardo intorno ,li analizzo piu´ che mai,mi accorgo di quanto la loro precisone sia un tarlo   eccessivo, vedi in giro un sacco di persone che pur di racimolare soldi si fiondano nel centro della citta´,o centri commerciali, aereoporti e quel che sia insomma centri affollati di persone di passaggio che probabilmente non sono tedeschi che gettano bottigliette di acqua o di bevande nel cestino rifiuti. Li vedi ben organizzati sti tedeschi con carrello della spesa,bastone per chi il cervello gli funziona,altri usano le mani rovistando dei cestini dell´immondizia in citta´.Questa manovra la vedo su due punti di vista:
- Poveretti pur di racimolare soldi raccolgono bottiglie .
- Spilorci pur di far soldi ti butti nell´immondizia che gli stranieri lasciano e grazie a loro stai racimolando soldi extra.
Ce da dire che il vuoto di una bottiglietta piccola piccola e di €0.25  fino ad un massimo di €0.45 per le bottiglie grandi.Raccogliendo solo dieci bottigliette sono €2,5 ne raccogli 50 gia´ sono €12,50. Con questo atteggiamento ti fanno capire quanto loro fanno di tutte le cose un lavoro,mentre noi in questo siamo un po´ strafottenti,tra l´altro non abbiamo la cultura dei vuoti a perdere e l´italiano medio non si sognerebbe mai di fiondarsi nel cassonetto a raccogliere bottiglie.


In quest´ultimi giorni in Germania si sta morendo di Escherichia coli anche perche´ loro non sono abituati a lavare ortaggi e frutta,ma li vedi sopratutto in giro comprano la frutta e la mangiano mentre passeggiano, non li vedo affatto salutari anzi ingeriscono tante di quelle porcherie ,ma nessuno ha imparato loro che la frutta e la verdura si lava,e che esistono Bicarbonato-Amuchina  nel nostro Pianeta?. Sanno che significa  igiene? No no non mi pare proprio,poi leggi i giornali con primi titoli "Attacco biologico in Germania 5 morti e 600 infetti",ma fatemi il piacere,ma che attacco andatevi a comprare una boccia di bicarbonato e lavate tutto per bene.....fino a quando non ti passa la voglia di mangiarla.Adesso stanno incolpando che sono gli ortaggi che provengono dalla Spagna e no che dovrebbero imparare ad essere igienicamente piu´ puliti.Anche Vasco canta..quando la vita era più facile… e si potevano mangiare anche le fragole…
Che te lo dico a fare Crucco!

9 commenti:

  1. Sai, è più facile dare la colpa agli spagnoli che dire "siamo un popolo di sudici che per tutto quello che gli accade deve trovare il colpevole fuori casa!"... ma che te lo dico a fare, credo tu li conosca meglio di me che con loro ho a che fare solo (grazie a Dio) come turisti clienti!

    RispondiElimina
  2. Beh, il vuoto a rendere evita lo schifo che si vede in giro e non importa chi ha comprato l importante è che la bottiglia torni indietro.
    Grissino

    RispondiElimina
  3. Dimenticavo, ci vorrebbe anche per le lattine e le bottiglie in pet

    RispondiElimina
  4. @Griss
    Ben venga il vuoto che viene rimborsato per carita´, a casa mia faccio la racolta differenziata e le bottiglie e anche lattine qui ti rimborsano i soldi,ma io lo faccio solo con le mie bottiglie. Qui il discorso e´ riferito al fatto che loro lo straniero (e quindi anche noi) lo guardano dall´alto al basso e poi sullo straniero ci campano pure anche in questo senso con la raccolta di bottiglie nei cassonetti.
    @Lafrancy
    Hai capito? Diamo la colpa sempre agli altri,e´ meglio che darsi la colpa loro. Vedo comprare cestini di fragole emangiarle cosi´ mentre passeggiano,ma stiamo scherzando!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  5. Ciao Wanesia! Io abito a Brema, e pensa, sono andata qualche gg fa in farmacia a chiedere l'amuchina e la farmacista mi ha guardato malissimo, come se avessi tre teste. Mi ha detto che non serve, che la frutta e la verdura vengono lavate all'origine (ah sì??) e messe sotto lampade speciali (ehhh?). Poi ha specificato: ovviamente non in questi casi che hanno portato all'infezione... ma va???
    :)

    RispondiElimina
  6. Si si lavate all´origine e passate sotto lampade,io le lavo sempre e consumo chili di bicarbonato....ma noi siamo italianee :D)))

    RispondiElimina
  7. al bicarbonato non ci avevo pensato... mi munirò di quello! le lampade se le tengano loro :P

    RispondiElimina
  8. Quando ero in gravidanza mi avevano detto che il bicarbonato non disinfetta, aiuta unicamente a togliere i residui (terrosi e di eventuali prodotti dati all'esterno ) di frutta e verdura. Sempre usato l'amuchina. POi ho smesso, nel senso che uso il bicarbonato di tanto in tanto, quando conosco invece la provenienza di frutta e verdura (orto di famiglia) solo l'acqua. Ma è vero che i tedeschi in generale (ho visto solo loro per molto tempo fare cosi) pensano che tutto sia già lavato all'origine e che comunque qualsiasi prodotto acquistato in terra germanica sia sano, pulito e garantito quindi se ne preoccupano davvero poco o niente di lavare frutta e verdura, come se tutto fosse dell'orto dietro casa, biologico e naturalissimo. Poi naturalmente quando lavano i piatti a mano, li passano direttamente dall'acqua saponosa del lavello al ripiano scolapiatti senza riscacquarli.....

    RispondiElimina
  9. l'ho sempre pensato, quando andavo a scuola, che a me il tedesco non è mai piaciuto ;-)

    RispondiElimina

Instagram

Pinterest