Hot!

Cesso di scuola, scuola di cesso!

Ich bin nervös no! non e´ il tema che oggi mi hanno dato a scuola e che io sono nervosa sopratutto se a fare pipi´ devo fare manovre assurde, se mentre mi accingo in bilico mi cade la sciarpa attorno al collo o mi cadono gli occhiali dal naso, o se non misuro per bene  le mie manovre sbatto  la testa sul lavandino. Perche´ ormai lo sappiamo i cessi i tedeschi li progettano da cesso.
Non e´ echeioggivadoinbestiaperniente, che pur non pagando, sono in una scuola cosi´ disastrata, che appena salgo i due piani (da oggi ci hanno spostato al piano di sopra)  il pavimento traballa su alcuni punti, e se io in pausa  sto parlando al telefono con la sigaretta accesa, si avvicina un tipo  e allunga la mano perche´ vuole accendere dalla mia sigaretta, e mentre ero al telefono Phelipe mi sente con voce minacciosa che mando a cagare il tipo con un misto di italiano e tedesco.
Ma dico che modi sono questi? Abbiamo mica fatto le elementari insieme? Chi ti conosce? Lo so che questa e´ una scuola del cavolo,e posso immaginare quale fetta di societa´ ci sta la´ dentro,ma non venite a rompermi i marroni che gia´ sono alla prima settimana di scuola e ne ho le scatole piene. Per non parlare della professoressa credo che se andrebbe a mungere le mucche sulle Alpi tra un akkusativo e un verbo Prateritüm farebbe una gran porca figura,oggi mi chiama alla lavagna per rispondere alcune domande sul testo che mi aveva dato di analizzare ,io scrivo perche´ ho capito tutto quello che c´era scritto (sbalordita anch´io del mio risultato) lei ancora che legge e storce il naso,ahhh sooooo!!!!! 
Me cojoni! Ma se sei una prof. puoi leggere a casa e sapere gia´ la risposta prima che te la do io, non per cosa, ma almeno in italia funziona cosi´, ci fai la tua bella figura davanti a questi allievi che invertono verbi e si mangiano gli articoli . E invece no, scuola di cacca, cesso di merda ,professoressa ....(non pervernuto)!
Da quando frequento le scuole  per integrazione ho potuto constatare che le turche sono delle donne tranquille,albanesi, russi e croati sono delle cerbiatte stile Bambi che vogliono ad ogni costo spiccare sulle altre,mettono sempre a confronto il loro paese con la Germania, come se dovessero dimostrare chissa´ qualcosa, oggi  Anastasiya mi chiede se gli do il foglio dei verbi per farsi le copie ed ostenta una discussione in inglese, del tipo che se  ti´  pijo te smonto come ´na  radiolina,parlami in tedesco cagoso che ci fai la tua bella figura!
Comunque anche oggi e´ andata, i miei propositi erano molto buoni,ma mi sa che anche stavolta con il carattere che mi ritrovo avro´ filo da torcere.

10 cool comments:

  1. Anvedi, ma che scuola è??? Io non ho mai visto certi angolini pittoreschi in Germania nè in Austria.....Non puoi metterla così: sei più dura tu dei tedeschi e degli extracomunitari, quindi il corso lo frequenti tutto e impari tutto quello che ti può dare o anche di più se "indirizzi" un po' laprof verso cose che interessano a te.... piano piano mi pare di capire che diventerà quasi un corso particolare ;-) Approfittane (in senso buono) e prendi tutto quello che ti può dare, il resto minimizzalo ... ok, mi rendo conto che da qui pè più facile dire che fare, ma ci sarà del buono anche lì, no? Su dai!!!

    RispondiElimina
  2. Ne avrai di filo da torcere, certo, ma sono sicura che, conoscendoti, gliene darai pure! Che cesso :(

    RispondiElimina
  3. ah, ah..povera wanesia! Io anche ho avuto la tua stessa impressione...quelli dell'est son lì che sembran a una gara..ma siam qui per imparare e non è una competizione, anzi è pure provato che un clima collaborativo aiuta nell'apprendimento... Italiani non pervenuti, ma noi le impariamo ste lingue?? perché in corsi e corsi non ne ho mai incrociato uno/a, anzi una che come la tua è sparita nel giro di meno di una settimana:-O Tu resisti e fagli vedere di che pasta sei fatta!

    RispondiElimina
  4. oh povera....certo che sta scuola metterebbe alla prova la pazienza di chiunque...

    RispondiElimina
  5. hehehe...sembra di leggere uno stralcio dei miei racconti post-giornata lavorativa!!! abbiamo il caratterino in comune!!! tieni duro e fatti valere!

    RispondiElimina
  6. Su su applicati che poi vedrai i risultati. Non badare ne ai compagni ne alla prof!

    RispondiElimina
  7. @Elga
    purtroppo non sto gonfiando la cosa,ma cio´ che ho scritto sto vedendo e vivendo sulla mia pelle,si... io mi lamento un po´ troppo,ma mi lamento anche fin troppo giusto che siamo in Germania e queste cose da loro non le accetto.
    @Nina
    In certi posti mi faro´ ricordare di sicuro,anche perche´ se stai zitta piu´ di quanto non riesci ad esprimerti, loro non capiscono che si tratta di educazione,ma il crucco pensa che sono idiota!Quindi ribelliamocci!
    @miss
    resisto certo, ho bisogno di imparare un po´ di verbi, coniugarli,e poi per me va bene cosi´. Posso fare piccoli frasi e continuero´ a leggere per i fatti miei.

    RispondiElimina
  8. @pinkymommy
    io poi....sono un tipo che si scalda subito, non si era capito :)
    @JhOBbyes
    Caspita !!!!!^^
    @Grissino
    Griss caro,credo che anche tu nelle mie ccondizioni avresti qualcosa da dire, e se penso a chi paga anche una misera retta in quella scuola ce da suiciddarsi....io almeno non pago nulla per questo cesso. Non badare la prof. significa che devo imparare da chi??:P

    RispondiElimina
  9. ops mi e´ scappato la mano con le "d" suicidarsi...^^

    RispondiElimina
  10. Di solito se é gratis si sorvola su tutto... o quasi. Certo, se si paga allora é un altro discorso.

    => Per la prof intendevo dire che se anche fa le scene, le smorfie, non le stai simpatica, fregatene.

    RispondiElimina