Hot!

Suvvia,facciamo i seri!

Passare il test di tedesco significa in tre ore ,rispondere alle domande  ascoltando un CD una parte da leggere e capire e la parte scritta,la parte scritta la´ dove interessa molto ai professori sono sempre delle lettere con tema che puo´ cambiare  all´esame. La lettera puo´ essere di tipo formale, scriverla ad un amico o informale, dando del lei un tantino piu´ difficile. Svariate situazioni,come annullare un abbonamento da una rivista con lettera o attraverso mail, scrivere una lettera di presentazione di un curriculum,scrivere ad una azienda per ricevere consulenza su il malfunzionamento di un elettrodomestico,ecc .
In questi giorni dato che il tempo sta stringendo visto che ci sono di mezzo tre settimane di vacanze per il Natale, stiamo scrivendo lettere a ruota con diverse situazioni. L´altro giorno mi sono dovuta incazzare in tedesco con il prof. dicendo che la situazione che aveva simulato (che poi molto simile a quella che talvolta viene lasciata da chi dirige questi esami) era una grandissima stronzata,  dicendo lui che una controversia e che un tranello , che chiunque sfido avrebbe capito come la sottoscritta,o magari sara´ perche´ noi siamo italiani quindi abbiamo (menomale) un altra mentalita´. Inanzitutto da noi non ce´ tutta sta vergognosa trafila scritta, semmai qualche mail, le poste figuriamocci se le utilizziamo tanto quelle vanno allo sfacello, qui non solo costa poco mandare una lettera, arrivano cosi´ velocemente che sembra che al momento che le vai a posare in posta ce´ sempre qualcuno che si prende la tua lettera e che correndo vada a consegnarla al tuo destinatario. Parlo di posta in Germania perche´ quando e´ internazionale,fa acqua anche qua.Ma andiamo al mio tema.
"Dobbiamo andare ad un centro commerciale, e abbiamo la macchina rotta,cosi´ chiediamo al nostro vicino di casa Krauter se puo´ prestarci la macchina scrivendo lui che poi gli facciamo un piccolo regalo o lo invitiamo a cena"
-Motivo della lettera
-Per quanto tempo necessita la macchina
-Ringraziarlo e invitarlo per desbitarlo ad una cena.
Adesso non che io vado a scuola per fare critica, sebbene ormai conosco la mentalita´ tedesca.Pero´ questa lettera e´ una cosa d´altro mondo.Io leggo il tema, scrivo di getto formale, poiche´ uno piu´ uno fa due, e se devo chiedere al mio vicino la macchina in prestito lo conosco bene, anche se mi rode il culo scrivergli una lettera. E invece no, ho preso l´ennesima cantonata, perche´ poiche´ nel tema c´era solo il cognome Krauter dovevo scrivere informale.Gli ho detto allora al prof., che era una grande stronzata in quanto anche se un tema per un esame, pero´ mi sembrano tanto quei quiz per le selezioni ai concorsi pubblici. Io non posso scrivere ad un vicino di casa che non conosco dicendo lui di prestarmi la macchina poiche´ la mia si e´ rotta , e sebbene il signor Krauto mi concede la sua macchina devo pure invitarlo a cena? Ma secondo voi questa e´ una cosa che puo´ essere vera? Si! Il prof. ha detto che funziona cosi´! Infatti gli ho detto che la prossima volta che devo recarmi all´ikea gli scrivo una lettera che voglio prestata la sua macchina, si e´ fatto una risata .
A´ mbe!


8 cool comments:

  1. miiiii che puttanata sta cosa della lettera per farsi prestate l'auto e la cena sdebitatoria Io lavoro ogni giorno con gente di Bolzano, il mio referente ha la fidanzata tedesca, parla meglio in tedesco che in italiano e mi fa morire. Che poi io sono molto nordica come italiana. L'altro giorno ha copiaincollato una mia foto presa dal mio blog e me l'ha inviata via mail con scritto "finalmente ti vedo!" ma ti pare? mi ha fatto morire dal ridere. baci ilaria frollini

    RispondiElimina
  2. Ma, tesoro, dove sei finita? Torna subito a casa, quello non è un posto per te! :)

    RispondiElimina
  3. In effetti non ha molto senso, la scena ipotizzata nella lettera. Ma vabbè, il succo era la lettera... sai che fai? Gli dai quello che vogliono - letterina bella bella pulita pulita secondo i loro schemi prefissati - e così' te ne liberi!!!! Coraggio!

    RispondiElimina
  4. hahahahaha! ma sono crucchi e sei in cruccolandia!!! Hai ragione tu, ma loro son fatti così...Viel Gluck!

    Mi hai fatto spisciare dal ridere!

    RispondiElimina
  5. ciao wanesia! se vuoi fare delle belle lettere come vogliono loro senza diventare matta, comprati sto libro e scopiazza alla grande: "Gutes Deutsch Gute Briefe" Winklers Verlag. Con pochi soldi ti salvi...
    katia

    RispondiElimina
  6. @Ilaria
    Sveglia pero´ la fidanzata tedesca del tuo amico^^
    @Speranza
    Ah..magari....ma io son tosta piu´ di loro :P
    @Elga
    Si ma questo tranello e´ a discapito mio perche´ se io scrivo formale, ho zero punti nella parte scritta, devo tenere gli occhi aperti...:(
    @world
    Viel Gluck,ma Viel Viel Viel :)))
    @Katia
    WOW! Grazie vado a vedere domani in libreria. Grazie per il Tipp^^

    RispondiElimina
  7. Tanta solidarieta', pure io certe volte proprio non ci capisco niente co' sti tedeschi e le regole non scritte.
    Invitare a cena poi un vicino di casa per averti prestato la macchina...io piuttosto andrei al distributore e gli lascerei un po' di benzina "omaggio" nel serbatoio.
    E cosi' mi sarei sdebitata senza dovermelo sopportare a cena un'intera serata!
    Questi tedeschi, cosi' poco pratici :-)

    RispondiElimina
  8. io avrei pensato che invitandolo a cena ti dovevi sdebitare in chissà che modo...ma che mente contorta che ho!

    RispondiElimina