28 marzo 2011
Un-du-tri e modi impacciati dei crucchi

Un-du-tri e modi impacciati dei crucchi


"Io cambio lavoro come cambiano le stagioni".Questa frase non è mia,l´ho sentita una volta in un film,non ricordo quale e mi piacque molto sembrava che me l´abbiano cucito addosso.
Questa rubrica "lavoro" non vuole offendere nessuno,nè tantomeno offendere i tedeschi,ma è solamente un modo con cui io faccio ironia su quello che mi è successo in Germania nel campo del lavoro (gastronomia).
Cosa mi è successo oggi? Continua a leggere.

Mi sa che il post di ieri ha fatto cilecca,ma che cosa vuoi che ce ne importa dei bambini tedeschi che vanno nel bosco o ai giardini a trovare le uova e i conigli che hanno nascosto i loro genitori! Ieri e´ stata una giornata da dimenticare lavorativamente parlando, pioggia fitta a catinelle per tutta la giornata gli unici clienti russi, una manciata di americani, qualche tedesco e anche qualche italiano.Per il resto mi sono dovuta subbire come al solito Mirtilla malcontenta e sei ore infreddolita davanti al bancone gelati dove il freddo si infilava nei punti piu´ inpensati.
In questi anni che ho lavorato  a stretto contatto con  le persone,ho potuto constatare"dei modi impacciati"come dicevo qualche settimana fa´ a Kisal amica di sventura dello stesso lavoro.
I modi impacciati del tedesco.
Avete presente la famigliola di domenica che si ferma in gelateria a prendere un gelato?Si  tutta la famiglia,una famiglia media tedesca,e´  formata da mommy babbo e tre figli (tanto lo Stato tedesco paga fino al diciottesimo anno per cui niente TV a letto presto a procreare).  Ordinano,vengono serviti e da qui incominciano i guai. Il figlio maggiore paga da se´,la mommy paga per lei e per i due pargoli, il babbo bacchettone paga solo il suo di gelato! (ma vi pare che un marito non paga il gelato alla sua famiglia?)
Una coppia di anziani che hanno ormai capito tutto dalla vita si accingono al bancone prendono il gelato e paga l´uomo anche per la moglie,se avranno beni in comune o non in comune poco importa loro,hanno capito che bisogna dividersi tutto,gioia dolori e anche piccole spese.
Coppia di teenagers  qui e´ variabile ,ma spesso sono  le ragazze a pagare il conto.(????)
Single (uomo donna che sia) impacciatissimi! Magari stanno mezz´ora in coda arrivano al banco ordinano, e poi devono cercare dentro la mega-borsa o zaino che sia " il portafoglio" prendere i soldi,aspettano il resto mentre il gelato in pieno agosto si lascia andare,rimettono in borsa il portafoglio e con il gelato semi sciolto si avviano. Una nota dolente per gli uomini,mai visti cosi´ impacciati, stessa trafila prendono i soldi,ma dico gia´ che fai la fila non ti puoin mettere i soldi in mano? Poi magari in molti adottano la mossa  azzardata " cono in orizzontale" per mette le monete del resto nel portafogli, con il cuore in gola che quel gelato possa cadergli e te ne tocca farne un´altro perche´ il cliente ha sempre ragione,ma mica quelle palline vengono incollate con l´attack al cono,porcapupazza, qualcuno vuole che gli metti anche il resto dentro al portafogli come se avessero nelle mani un palo della luce e non un gelato.
Stranieri un capitolo a parte:
Giapponesi- mezz´ora a sciegliere,caciara da ultimo grido,e tu mezz´ora con lo sguardo da ebete e qualche sbadiglio e ti accingi nel tuo inglese storpiato "corn "o "cup" nel senso sbrigate che me so gia´ rotta.
Russi non parlano ne´ inglese ne´ tedesco ne´ altre lingue tranne che solo russo  e pretendono che tutti capiscano , poi magari ti indicano la vaniglia pero´ effettivamente volevano il cioccolato, gli cambi la pallina,ma avevano voglia di limone.Evaffandomo!
Americani "How are you" bene grazie,ma ci conosciamo? Du you speak Englisch ? Ed io rispondo yes small! Non ho mai capito perche´ pretendono che tutti sappiamo parlare inglese, poi alla fine per due pallette di gelato non ci vuole mica la laurea.
Spagnoli sono i piu´ spassosi, fanno un casino simili agli italiani,al caos che ti creano davanti al bancone, poi alla fine prendono pagano e ti lasciano anche la mancia.
Gli italiani, una nota dolente purtroppo.La nuova generazione in confronto a tutti i ragazzi del mondo sanno poco le lingue, incominciano con un inglese stentato,poi si aiutano a gesti, un du, tri palli´ o pallette o chiudono pollice ed indice per formare un cerchio,nun se´ po vede´. Alla fine gli parlo in italiano ed incominciano,ma parli bene italiano, si in effetti sono italiana,ma va`??
Questo lavoro alla fine ti movimenta la giornata e gia´ appena un cliente si avvicina al banco incomincio dalla faccia  a capire di che nazionalita´ e´.

̈ωαηeSìα ̈♡♡
27 marzo 2011
Die Hasen

Die Hasen



Ancora un mese a Pasqua,ma qua si respira aria di festa. Addobbi rami secchi da decorare con le uova, le uova sono per tutti i gusti e per tutte le tasche da quelle in polisterolo a quelle in ceramica dipinte a mano. Per i bambini la Pasqua con le sue tradizioni e´ particolarmente emozionante,a volte mi sembra come qui tutte le feste sia sentite e che sono tradizionalmente piu´ legati alle loro radici. In Italia pian piano si stanno perdendo certe usanze.
25 marzo 2011
Figli io? Ma quando mai!?

Figli io? Ma quando mai!?

Sono due mesi che mi sono liberata la mente dai conti, dai giorni con ovulazione, dai dolorini al basso ventre,dal ci siamo-non ci siamo, non e´ che non mi interessa piu´,ma forse e´ vero quando  si dice che quando "non te l´aspetti arriva". No tranquilli, a me non e´ arrivato nulla!!! In questi due mesi ho assaporato tante cose, ho cazzeggiato, ho incominciato ultimamente a lavorare, a fare progetti, a pensare alla vacanza,a dedicarmi ai miei interessi, senza passare intere giornate a perdermi su internet nella speranza di una assurdo sintomo che potesse essere simile al mio, senza passare davanti ai negozi premaman ed immaginare chissa´ quale boiata , l´assurdo in questi due mesi non ho piu´ incontrato donne panciute,ma allora le attiravo, o al momento girano al largo da me?
24 marzo 2011
Dieta e palestra

Dieta e palestra

Eccocci ci siamo.Primo giorno di palestra.La prima volta che entro in una palestra tedesca,2000mq su tre piani.Entriamo io e il mio amore,passiamo la tessera che ce´ stata inviata a casa,sul monitor spunta la nostra faccia, e si apre l´accesso.Wow, posiamo i zaini nell´armadietto e con tutta la buona volonta´ andiamo a provare gli attrezzi.Sono andata munita di programma cioe´ quello che facevo in Italia anche se mi avanzavano un po´ di macchine.In Italia pagavo una cifra e la palestra era su due stanzette,da dividere anche la puzza di sudore e aspettare il turno tra un esercizio e l´altro.Qui tutta un´altra storia ,musica ,zona cardio con atmosfera cinema(12 monitor a schermo ultrapiatto)e  mentre ho iniziato 25 minuti di cyclette gurdavo la TV.

23 marzo 2011
Dare una nuova vita a  oggetti vecchi

Dare una nuova vita a oggetti vecchi


 In questi giorni ho allentato un po´ i post,sara´ che il cambio di stagione mi sta mettendo un po´ di tristezza non so,ma e´ sempre stato cosi´ l´ appuntamento viene rispettato .Recentemente non ho fatto grandi cose,ne´ piatti succulenti,ne´ uscite ne´  foto si sembra un po´ un momento di stasi,ma tra poco so che gran parte dei miei problemi passeranno e finalmente si incomincia a respirare a  pieni polmoni .Poi onestamente sono anche un po´ stranita del comportamento di certe persone,che mi hanno fatto un po´ riflettere.
20 marzo 2011
Sole pollo al limone e pure´

Sole pollo al limone e pure´

Ieri sera dopo il lavoro mi sono dedicata finalmente al mio laptop ultimamente era molto lento,  con 21 virus stava morendo di crepacuore povero, cosi´ gli ho fatto fare un bel lifting dal mio maritozzo (resettato tutto quanto ) e adesso va che una scheggia,finalmente ho  aggiunto i link dei blog, (sperando di non aver dimenticato nessuno)  che misteriosamente erano scomparsi, un po´ restyle al blog ,perche´mi mette monotonia sempre lo stesso stile trattasi di casa o blog ,sono sempre in perenne  "cambiamento".Oggi finalmente la giornata libera e da copione mio marito lavora e fuori ce´ una bella giornata,ed io me ne sto a casa a sistemare e cazzeggiare al computer.

18 marzo 2011
Adesso basta

Adesso basta



Uffa ,ma a voi capita di perdere le liste dei link? Cosi´ all´improvviso? Devo sistemarli dinuovo con la speranza di non dimenticare qualcuno.Che rottura pero´....

17 marzo 2011
Imbottigliati nel verde della parata

Imbottigliati nel verde della parata


L´Irlanda e´ anche a Monaco di Baviera con i festeggiamenti di Paddy's Day,immersi tra musiche,birra,allegria  e tanto verde tipico colore della festa.
16 marzo 2011
Arrestati tifosi dell´Inter

Arrestati tifosi dell´Inter

Non avrei mai pensato di fare un post relativo al calcio,perche´ onestamente non e´ che me ne freghi qualcosa del calcio,ne tantomeno sono mai stata una tifosa. Martedi´15 ce´ stata la partita dell´Inter contro il Bayern Monaco che gli italiani abbiamo vinto me ne frego,spesso al lavoro che un posto centrale dove vengono coinvolti tutti i turisti (ecco perche´ il lavoro ha una mole estenuante) ,noto come gli italiani sopratutto tifosi che vengono a vedere la partita qui a Monaco sono aggressivi e maleducati.

15 marzo 2011
E´ arrivata !

E´ arrivata !

"Io cambio lavoro come cambiano le stagioni".Questa frase non è mia,l´ho sentita una volta in un film,non ricordo quale e mi piacque molto sembrava che me l´abbiano cucito addosso.
Questa rubrica "lavoro" non vuole offendere nessuno,nè tantomeno offendere i tedeschi,ma è solamente un modo con cui io faccio ironia su quello che mi è successo in Germania nel campo del lavoro (gastronomia).
Cosa mi è successo oggi? Continua a leggere.


Questo non vuole essere un post di lamentele,ho iniziato da poco a lavorare e gia´ giu´ con le critiche,ma e´ una continuazione di due anni di lavoro.In questi giorni sembra che la temperature salgono e i tedeschi vengono assaliti da un´irrefrenabile voglia di gelato,le vecchie signore strarotte dai caldi cappuccini dell´inverno si straviziano con 5/6 palline di gelato nel cono gigante.Il lavoro va´,ma oggi ho avuto il turno con lei. E´ arrivata direttamente dall´Italia per fracassare quello che aveva lasciato inconcluso l´anno scorso.
Mezz´ora di moine, raccontandomi le piu´ belle vicessitudine amorose,flirt non flirt,l´inverno strapieno di happy hour,compleanni,degustazioni,ecc...e poi si ricomincia.
Oggi aspettavo l´U-Bahn e´ come sempre non ho potuto sedermi nelle panchine - perche´ dico io,incredula come se non sapessi gia´ la sua risposta.  Perche´ i tedeschi sono dei piscioni,come? Si... bevono tutta la notte e poi mentre aspettano la metro pisciano sulle panchine,ma dai? Non ci credo, si e´ vero mi e´ successo anche l´anno scorso e anche l´anno prima cioe´ sempre da quando lavoro in Germania. Ma scusa come fai a dire che piscio,magari sono ubriachi ed e´ solo birra o chissa´ vomito! No no e´ piscio. Ok !

Certo che io nel mio appartamento non riesco a stare tranquilla,perche´? Perche´ ho paura che scoppi qualche bomba come l´anno scorso,mentre stavo cucinando bussano alla porta ed era la polizia,ma dai? Si e´ pure cafoni .Perche´? Mi hanno detto che c´era la bomba ci hanno fatto evacuare, ero in preda al panico, ero sola, il mio compagno non era in casa, sono scesa dall´appartamento, ho fatto il giro di chiamate alle mie amiche dicendo loro di non venirmi a trovare perche´ stava scoppiando una bomba, e poi`? Sono venuta prima al lavoro l´unico posto sicuro dove potevo stare!E la bomba? Era un falso allarme.

Sai l´altro ieri sono stata a fare la spesa,certo che sono ladri questi tedeschi,macche´?? Si mi hanno messo €2 in piu´ e meno male che controllo sempre lo scontrino ,ma  puo´ succedere dapertutto anche in Italia. Ma perche´ tu difendi sempre i tedeschi,non li difendo mica,dico le cose come stanno.No no sono ladri!
E tu come ti trovi in Germania?
Io mi trovo bene,ogni anno sempre meglio,anzi mi sono davvero simpatici sti tedeschi,a dirla tutta,avranno dei modi diversi dagli italiani,ma bisogna adattarsi.
L´inviperita non gli piace la mia risposta e trapassa con le smorfie.Vabbe´, avete presente sei ore cosi´? Moltiplicatelo per giorni e per mesi, finisco ogni volta la stagione che voglio solo pace tanta pace......





̈ωαηeSìα ̈♡♡
13 marzo 2011
Sensazioni di primo giorno

Sensazioni di primo giorno

                   
"Io cambio lavoro come cambiano le stagioni".Questa frase non è mia,l´ho sentita una volta in un film,non ricordo quale e mi piacque molto sembrava che me l´abbiano cucito addosso.
Questa rubrica "lavoro" non vuole offendere nessuno,nè tantomeno offendere i tedeschi,ma è solamente un modo con cui io faccio ironia su quello che mi è successo in Germania nel campo del lavoro (gastronomia).
Cosa mi è successo oggi? Continua a leggere.

Ieri sono arrivata con dieci minuti di anticipo al lavoro,non stavo nella pelle,saro´ matta ,ma e´ andata cosi´,entrata la´ dentro ho avuto la sensazione che   l´inverno non ci fosse mai stato, ieri Monaco ci ha regalato 17 ° e come primo giorno lavorativo e´ stato molto simile al mese di agosto ..E´ stato piacevole rivedere le facce conoscenti dei clienti,sara´ che dall´inverno che sono  in astinenza da lavoro,ma onestamente il lavoro che faccio mi piace tantissimo.
Tasto positivo di ieri  che fino meta´ settimana,non ce´ la mia collega strizza cervelli,quindi per un po´ sopravvivo,poi per il resto e´ come se non avessimo mai staccato dal lavoro estivo.Sono abituata a lavorare sempre presso lo stesso datore di lavoro,(salvo imprevisti ) e´ la cosa mi ha fatto molto piacere ieri, e´ come se ti trovassi in un certo modo a casa, sai come muoverti dove sono le cose,insomma dopo un paio di anni puoi dire che senti tuo questo posto di lavoro.
Sono tornata a casa un po´ dolorante devo ammetterlo ,ho  subito preparato la cena a 4 mani,perche´ ero affamatissima, ( essere piu´ disciplinata a mangiare, anzicche´ mangiucchiare tutto il giorno in casa, non mi dispiace) e ho concluso addormentandomi piu´ volte sul divano guardando un film.Oggi e domani avro´ dinuovo il turno al lavoro e diciamo che incomincia la solita vita lavorativa ed essere piu´ attiva non  mi dispiace per niente. E voi come ve la siete passata?


10 marzo 2011
Premi e fotocopie

Premi e fotocopie

Questa settimana ho dedicato poco tempo al blog,spesso sul tram tra un ufficio e l´altro pensavo a cosa avrei voluto scrivere poi una volta a casa con tutte le  faccende di casa me ne dimenticavo.
La sera spesso me ne sto sul divano e mi addormento facendo zapping tanto alla fine un film per me vale l´altro spesso lo scelgo per gli attori se hanno una faccia simpatica o meno perche´ non capisco quello che dicono e devo lavorare molto di cervello. Attraverso il tono della voce  spesso devo  intuire cosa stanno dicendo,perche´ mio marito i primi tempi che ero in Germania faceva da traduttore simultaneo, volete mettere che stress vedersi un film insieme?
8 marzo 2011
ღ Auguri donne

ღ Auguri donne

Sono ancora qua,ho passato letteralmente ieri e gran parte della mattinata tra uffici per compilare un formulario per chiedere un sussidio, adesso aspetto un´altro foglio,fissare l´appuntamento e incrociare le dita che l´accettino, quando trovi una persona che sa parlare l´italiano oltre al tedesco ,gli faccio tremila domande,su i "se" i "forse" su tutto quello che in questi anni silenziosamente da immigrata mi e´ passato nella testa.
6 marzo 2011
Karneval oder Fasching in Munich

Karneval oder Fasching in Munich

Colori,musica danza e allegria da piazza Odeon fino a Stiglmaierplatz, con sosta alla birreria Lowenbrau.La birra qui a Monaco e´ sempre di scena,qualunque festa sia.I tedeschi amano il Carnevale, sia per un fattore religioso sia per fare caciara nelle vie della citta´, e chi l´ha detto che il tedesco in genere e´ quadrato lineare,freddo e senza spirito di humor, amano fare casino anche loro eccome, specie in queste occasioni.
5 marzo 2011
Quando cicioloⓛⓞⓥⓔ e´libero...

Quando cicioloⓛⓞⓥⓔ e´libero...

Colazione alle 5.00 del mattino  con pancakes  sciroppo d´acero e noci,e poi sotto i piumini caldi fino le nove,giornata non molto fredda oggi, un piccolo sole  a coccolarci per la strada,abbiamo mangiato un kebab alle11.30 si ultimamente siamo un po´strampi,mangiamo quando abbiamo fame e non ha orari prestabiliti e caffettino italiano con schiuma di latte in un bar di amici italiani ovviamente.Ingiro in citta´ senza una meta,a curiosare,guardare e poi ovviamente classico saltino al negozio di elettronica dove molto spesso mi rompo,a guardare fili,cavi,altoparlanti,ecc...,
4 marzo 2011
Ti ho perso ieri ed oggi ti ritrovo già

Ti ho perso ieri ed oggi ti ritrovo già

Oggi mi sento forte piu´ che mai,come se per magia lo stallo di questi mesi si fosse per incantesimo dissolto nel nulla.
Si ri-comincia a vivere, a fare progetti,ad organizzare ad essere vivi,la brutta stagione e la stangata del non-lavoro in inverno mi ha reso di pessimo umore,nevrotica,incapace di organizzare la vita.
Il mio boy  che mi elogia sempre anche per piccole cose, dice che sono un angelo per come sono capace di organizzare i mesi di magra,eppure non ho mai fatto un corso di sopravvivenmza di giovane marmotte, forse ho l´indole protettivo, di non far mancare nulla al mio amore, e quindi anche con pochi ingrediendi su pranzetti succulenti,amalgamato con tanto tanto amore. Sono felice perche
Oggi un sms sul cellulare diceva "sabato si inizia a lavorare" dal tipo dell´anno scorso,nel frattempo faro´ danze vodoo perche´ il tempo si ristabilisca, e che lascia questo gelo per fare entrare un po´ di tepore su questa Germania. Perche´ Wanesia ha bisogno di soldi a fine mese.
Sono felice perche´....a volte basta poco per esserlo,una mail dove ti confidi e non vieni giudicata ,dove puoi allacciare un rapporto seppure virtuale ,ma vero .
Sono felice perche´...ieri la notizia di Sabrina e Luca mi ha commosso tantissimo,aspettano un bambino, e lei che se ne sta buona buona con il suo blog a parlare di cibo,di vino e di vita,non ha mai parlato di gravidanza.
Lei che cosi´ tenera e mi accarezza con i suoi messaggi mi ha reso il cuore pieno di gioia,perche´ e´ bello a questo mondo gioire delle felicita´ altrui.

3 marzo 2011
■ Idee di primavera

■ Idee di primavera

Sto decidendo di dare una spruzzata di colore a questa casa dal grigio dell´inverno. A volte bastano poche cose,piccoli oggetti,nuovi colori, ti danno una marcia in piu´ come se stessi vivendo in un´altra dimensione la tua stessa casa.Quindi  sara´ un post di archivio di foto tratte dal web, di idee e magari verra´ sempre aggiornato di nuove foto fino a quanto non decidero´ e incomincero´ i lavori a casa.
E voi state pensando alla primavera?

1 marzo 2011
Idee fresche aspettando la primavera

Idee fresche aspettando la primavera

 Finiti compleanni e occasioni per festeggiare si ritorna alla normalita´ e visto che la palestra ancora non gli danno le licenze per aprire (abbiamo stipulato un contratto il 30 dicembre,davvero stupefacente per essere in Germania ) tocca aspettare e metterci  non dico a dieta ferrea,ma essere piu´ disciplinati nel mangiare. Quindi colazioni con yogurth bianco e muesli e caffe´ nero e un frutto a meta´ mattinata. Recentemente sto apprezzando l´aglio secco a scaglie, comprato per €0,60 un barattolino con il suo mulinello e anche se ero scettica per quel poco che uso l´aglio l´ho sempre utilizzato fresco .

LIKED VIDEOS