Hot!

Il mio lavoro....(consigli please..!)

"Io cambio lavoro come cambiano le stagioni".Questa frase non è mia,l´ho sentita una volta in un film,non ricordo quale e mi piacque molto sembrava che me l´abbiano cucito addosso.
Questa rubrica "lavoro" non vuole offendere nessuno,nè tantomeno offendere i tedeschi,ma è solamente un modo con cui io faccio ironia su quello che mi è successo in Germania nel campo del lavoro (gastronomia).
Cosa mi è successo oggi? Continua a leggere.


Lunedi`
mattina mi sono presentata al mio giorno di prova con dieci minuti di anticipo. Entro mi danno l´uniforme ed incomincio a lavorare. Sembra che in quel posto io c´ero stata,nel senso che niente e nulla risultava difficile.Tutte le mie aspettative erano li´ soddisfatte! Lavoro con due colleghe,la prima volta in tre anni da quando sono in Germania che succede di avere colleghe tedesche,la prima volta che si parla in tedesco,la prima volta che lavoro come voglio io,la prima volta che dopotutto mi accorgo che un lavoro cosi´ a cercarlo non lo trovo comunque in Italia. La prima volta che posso dire sono felice di essere in Germania.
Io non desideravo mica la luna, volevo un lavoretto un po´ creativo dove era un piacere entrare al lavoro ed uscire soddisfatti di cio´ che si e´ creato. Le mie mansioni sono ben precise, preparazione di alimenti, panini,sandwic,snack,finger food,insalata ed diversi yogurt. Finito li´,pulisco il mio posto di lavoro e non ho altro da fare. Probabilmente sono i primi giorni e magari piu` in la´ con il passare dei giorni ci sara´ qualche altra mansione.Adesso devo andare mercoledi`.

Ecco la medaglia si rigira,mi chiamano martedi` mattina dicendo di andare al lavoro perche´ mercoledi` hanno qualcuno ancora da provare! Ok vengo tra un paio d´ore.Anche se questa telefonata del cambio di giornata mi ha urtata terribilmente.
Martedi
Ieri mi presento dinuovo al lavoro, inizio otto ore di fila, senza una pausa,senza poter tirare un sospiro di sollievo che gia´ dovevo iniziare un´altra mansione. Alla faccia della mansione ben precisa di cui parlavo ed ero soddisfatta il lunedi`. Entro e c´erano pile di piatte e tazze che mi facevamo l`occhiolino,stavano aspettando soltando me. Mi armo di buona pazienza mi metto li´ davanti e lavo lavo lavo, quando le mie mani sono stremate di acqua calda e la pelle incomincia a tirare. Intorno alle tredici diciamo che granparte avevo gia´ lavato e poi le preparazioni, panini,piadine,yogurt senza una pausa e dinuovo a lavare.La mia pausa e´ solo per andare in bagno e siccome si deve passare dal`ufficio scopro che stanno parlando di me, della mia sorte. Eh si dietro questa facciata ci sono dei soci tedeschi per cui mi assumerebbero loro.Appena scendo mi chiama e vuole parlare con me,mi dice che lui mi offre un lavoro fisso, che anzicche´ sei mesi di prova me ne da tre e che si fida di me, cazzate,perche´ mi danno tre mesi di prova ,ma mi danno anche 1200 lordi. Vale a dire che con tutte le tasse tedesche persino la chiesa succherebbe gran parte dei miei soldini ed io arriverei solamente a prendere €900.Ci pensi, si si ci pensi anche lei a piu` che brutto a farli diventare netti la cifra che mi offre. Le ragazze ieri risultavano poco carine del primo giorno di lavoro, sopratutto a quasi  fine serata quando hanno smontato l´impossibile e me l´hanno portato a lavare. Avevo le ossa distrutte,non sentivo piu` le braccia a dire il vero, alle 20, sempre perche´ mi trovo in Germania e voglio i miei diritti, avevano deciso di farmi lavare il pavimento, le ho detto che oltre le otto ore non faccio e che non faccio straordinari non pagati. Si ma dieci minuti dopo che sono? Non sono niente,ma moltiplicati per un mese diventano giorni. E sinceramente non vi regalo la mia salute .Oggi sono stata libera e domani mattina debbo andare al lavoro, sono piu` dentro in questo lavoro che fuori, le mie proposte sono state avere le pause ,che mi ha detto che mi danno e di avere 1200 netto.
Secondo voi chiedo troppo? So che fa strano pretendere tanto in una situazione di poco lavoro che molti di voi respirano in Italia,ma qua siamo in Germania e dai tedeschi io non mi faccio sfruttare.

16 cool comments:

  1. secondo me hai fatto moooolto bene, genau!
    Parlano sempre di questi stipendi tedeschi da favola e poi...
    Non ci siamo, 1200 ok, pause ok, niente straordinari non pagati che poi diventa un'abitudine. Guarda io ho sempre fatto lavori dove gli straordinari (pagati) sono molto graditi, diventa una schiavitù pure quella, se non li fai sembra che te ne freghi, ma non sapendo a che ora staccherai non puoi mai organizzarti una vita fuori, anche la spesa, non parlo solo di vita sociale. Come fai a dare appuntamento a qualcuno se poi a quell'ora sei ancora inchiodato al lavoro?
    La parola straordinario parla da sè, solo in casi eccezionali, appunto straordinari. baci

    RispondiElimina
  2. hai fatto benissimo a mettere le cose in chiare fin dal primo momento! in bocca al lupo! :)

    RispondiElimina
  3. @Ilaria
    Sinceramente non so dove ho trovato la forza mescolata all´euforia che ho avuto della parola contratto in Germania pero` ci vuole. Dpotutto i lavori manuali sono quelli dove fai piu` fatica ed e` giusto conoscendo il genere della Gastronomia mettere i puntini sulle "i"
    @pinkmommy
    Crepi domani la mia suerte!Se non prendono tempo altroi tempo!°

    RispondiElimina
  4. Hai fatto bene a chieder 1200 netti ma penso che la cifra corretta sia intorno ai 1000 euro netti (parlo almeno qui, da te non so). Pause ovviamente (almeno 30 min a pranzo e due di 15 min prima e dopo). Straordinari pagati oppure puoi chiedere (qui si usa) che so, 1200 netti incluse 2 ore di straordinario settimanali non pagato (oltre le due ore deve essere invece pagato).

    RispondiElimina
  5. Mmmm, non so, ma stavolta faccio la voce fuori dal coro.
    Il fatto che il tuo capo abbia proposto di diminuire il periodo di prova da 6 a 3 mesi secondo me E' un segno di fiducia.
    E' vero che 900 € netti sono pochi, ma non sono neanche una miseria: io ho lavorato per 4 anni e mezzo con uno stipendio simile (980 €) e, come pendolare, mi dovevo anche pagare la benzina (circa 120 € al mese)
    Certamente gli straordinari devono essere pagati o recuperati, ma rimanere 10' in più non è uno straordinario. In genere gli straordinari iniziano ad essere conteggiati dalla mezz'ora. Ovvio poi che a tutti scoccia rimanere 10' in più ogni giorno, ma d'altra parte al datore di lavoro non piace il dipendente che all'ora x "fa cadere la penna" e se ne va, anche se è rimasto qualcosa da fare.
    In generale il consiglio che mi è sempre stato dato è di non impuntarmi su tutto (la flessibilità non è mai stata una mia dote, purtroppo) ma solo sulle cose fondamentali: in questo caso per me sarebbe la pausa pranzo, non si puà certo lavorare per 8h senza sosta!
    Anche perchè di questi tempi avere un lavoro FISSO è spesso già un miraggio...

    RispondiElimina
  6. chiedi..anzi hai chiesto e hai fatto bene..mica perchè c'è crisi generale bisogna accontentarsi...almeno alla fine serata stanca ma soddisfatta ...in bocca al lupo..

    RispondiElimina
  7. Secondo me hai fatto bene, ricordiamoci che in Germania dalla crisi sono fuori. Non hai sparato altissimo, al max rimangono sulla stessa offerta o magari una via di mezzo. Leggendo i commenti... sfaterei poi il mito che in Germania gli stipendi sono tutti indistintamente da favola... alcune professioni molto ricercate sono anche molto pagate (per es. gli ingegneri, anche all'inizio, hanno stipendi molto più alti che in Italia) ma le altre non necessariamente... prendete gli impiegati, la differenza non è così schiacciante. E' poi difficile fare un confronto sui lordi perchè in Germania si pagano più o meno tasse a seconda dello status (single paghi di più, con figli o moglie a carico benefici di riduzioni che fanno anche una differenza sostanziale) e non c'è il TFR...

    RispondiElimina
  8. credevo che i lager li avessero chiusi sessant'anni fa, invece dopo quello in cui lavoravo io, scopro che anche in germania (ma guarda te che caso!) ce ne sono ancora!

    RispondiElimina
  9. @x tutti
    Oggi credevo che avrei dovuto parlare o perlomeno aspettavo che mi chiamava in disparte per dirgli che forse era meglio che facessi un teillzeit 80%.Invece le cose si sono svoltate diversamente.Dipende dai turni ho capito che il lavoro e´ piu` stancante o meno, speriamo che di sere(con annessa chiusura) ne avro` pochi,oggi non mi posso lamentare.E comunque oggi il capo mi chiedeva ogni mezz´ora se tutto andava bene e se avessi fatto le pause. Cosa che non ne approfitto,ma il giusto per sopravvivere in un lavoro manuale.Credo che in questi giorni ci riparleremo dinuovo,ma se oggi non mi ha chiamato credo che un punto a favore mio!

    RispondiElimina
  10. @Robin
    Qui la questione e´ diversa,si anche lui mi ha parlato esattamente dei tre mesi contro i sei mesi di prova che si fida e mi dava l´opportunita´ di ridurre il periodo di prova.Onestamente per come so lavorare io, puoi anche farmi sei mesi di prova ha tutto da ricredersi in ogni mese che lavoro la´ dentro. Lui dava una cosa a me chiedendomi di darmi €906 netto. Sono pochi!Eccome.Qui non ce´ crisi,anche se un lavoro fisso mi fa gola piu` di uno stagionale.

    RispondiElimina
  11. @Ale-espatriata al seguito
    sono andata a controllare e i Küchenhilfe partono dalla cifra che mi ha proposta, qualcosina in piu` ovvio in Bayern. Sai anche tu che gli stipendi cambiano a seconda della citta´. €7 lordi all´ora sono pochi....speriamo bene..dai.Sono molto fiduciosa senno` mi avrebbe gia´ parlato. Aspetto pero` che mi chieda i documenti....Wanesia speranzosa :P

    RispondiElimina
  12. Dai, spero proprio in bene per te. Penso che se dimostri molta buoan volontá all'inizio e poi lavori onestamente (ne troppo ne troppo poco), tutto vada tranquillamente e si aggiusti da sé. I primi tempi son sempre critici.

    RispondiElimina
  13. Io credo che hai fatto bene a chiedere. A me pare che in Germania nessuno si stupisce se chiedi qualche diritto in più o un salario migliore. Vuol dire che non stai sminuendo il tuo lavoro. Se non potranno concederti cio' che chiedi, verrete ad un compromesso ma se non si chiede non si ottiene! In bocca al lupo :-)

    RispondiElimina
  14. @Griss
    @Bianca
    Infatti! Questa settimana si e´ conclusa bene tutto sommanto.Lunedi` parleremo per il contratto e io mi sto ambientando molto bene. Tra l´altro per me e´ molto utile a parte il lavoro parlare tutti i giorni in tedesco,e poi il lavoro mi piace un po´ di rotaggio e viene piu` leggero. Credo che optera´ dalle ore che mi sta facendo fare per un teillzeit,a me va anche bene,ma aspetto l´evolversi della situazione.
    In tutto questo, questa settimana mi sembra di camminare su una nuvoletta.Sono felice!

    RispondiElimina
  15. Brava, hai fatto benissimo. Qui in Germania (io vivo in Baden Württemberg ma spero di riuscire a venire a Monaco) se non si chiede non propongono, perché dovrebbero? Ma se fai capire dall'inizio che sei motivato, che il lavoro ti interessa ma vuoi anche che i tuoi diritti siano rispettati, nessuno si stupisce.
    Non conosco gli stipendi nella gastronomia, ma 1200 lordi mi sembrano pochini, hai fatto bene a chiedere di più, magari alla fine vi accorderete per una via di mezzo. In bocca al lupo!

    RispondiElimina
  16. Infatti ho chiesto e´ si e´ davvero tutto risolto per il meglio^^

    RispondiElimina