Arrivederci Sicilia

Arriva il giorno in cui devi ripartire ,alle sei del mattino mi aspettava un Transfert organizzato che mi portava all´aeroporto.Un ragazzo intondito dal sonno che avra´ maledetto il mio viaggio,si sa gli italiani non amano molto fare il loro dovere, e lavorare e´ un optional,guida silenzioso.
Il viaggio da casa fino all´aeroporto termina dopo un ora e mezza ,ed io seduta dove davanti ai miei occhi un susseguirsi di campagne siciliane,di una citta´ ancora assonnata, quasi a volermi dare un arrivederci. Non ho mai amato molto la mia citta´,la mia terra,per cui l´abbandono,l´espatrio non e´ mai stato troppo doloroso. Ho potuto constatare di persona invece il triste periodo che si respira in Italia,sembra quasi di assistere ad una scena di guerra, troppo tristezza negli occhi della gente,e questo mi porta molto dolore. Il  ritorno a München si avvicina sempre piu´ .L´aeroporto siciliano   ha poco e´ male da offrire, il sole incomincia a scaldarsi dietro le vetrate della sala di attesa,qualche Genau alle spalle incomincia a spuntare sono loro i tedeschi che prenderanno il mio stesso volo. E gia´ come sentirsi a casa, alla mia routine tedesca che riuscira´ a coinvolgermi fino all´arrivo della prossima partenza (ottobre).



PRINT RECIPE

7 commenti

  1. che brutto tornare in Italia e trovarla così accasciata su se stessa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una brutta sensazione Biancume tu da quanto tempo non vai giu` in Italia?

      Elimina
    2. la settimana scorsa sono stata in Italia ma solo per 4 giorni troppo pochi per percepire la realtà dei fatti. Ma la sensazione di cui parli tu me la raccontano in tanti dall'Italia

      Elimina
  2. anche a me succede spesso di vedere nei miei viaggi di ritorno la gente triste ed accasciata..e non sono pentita di aver deciso il meglio per me..anche allontanandomi dalla mia amata Sicilia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sapevo che anche tu eri siciliana :D evvai!!!!La crisi si repira e ahime` a pieni polmoni :(

      Elimina
  3. io torno sempre con piacere in Italia e ci torno ogni estate. Tra gli abbracci della famiglia e degli amici. Vivo bene qui in America ma amo la mia città e cerco di tornarci quando posso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elena ,innanzitutto grazie per la cartolina e´ arrivata oggi .WOW lAS vEGAS!!!!
      Non ho mai amato la cultura siciliana sono poco elastici e questo mi ha sempre disturbato,associano molto spesso a cio` che indossi per misurarti come persona.Sono sempre stata anticonformista in tutto e´ questo mi ha creato un sacco di problemi. Torno con il sorriso in Sicilia,ma non ci abiterei piu´ .

      Elimina

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

© WANESIAMaira Gall