SLIDER

WELCOME TEXT

il 15 marzo 2009 sono arrivata a Monaco di Baviera. Apro questo blog a distanza di un anno che abito a Monaco,nel blog racconto delle mie esperienze personali qui in Germania, sulle differenze tra tedeschi ed italiani (umoristicamente parlando), sulla mia ricerca del lavoro, insomma su come mi sono ambientata qua.
Follow

NEWSLETTER

much love monday

Sono soddisfazioni...


Questa piantina di rose mi e´ stata regalata da Phelipe per S.Valentino. In bel vasetto con decorazioni di cuori e paglia colorata  attorno. Ma haime´ il mio sconforto dopo un paio di giorni che innaffiavo la mia rosa che il suo vasetto conteneva pochissima terra ed era davvero piccolissimo.
Cosi´ improvvisandomi pollice verde mi preparo per rinvasare la rosa. Compro tutto l´occorrente ,un grosso vaso un sacco di 10 litri che mi sono trascinata a mo di Fantozzi e vado con il rinvaso. Innaffio tutte le sere, facendo attenzione a quando piove e quindi quando ancora la terra e´ umida niente irrigazioni.Una settimana fa´ una piccola gemma e adesso un bel bocciolo rosso .Se non sono queste le piccole soddisfazioni della vita...
se son rose fioriranno!

Questa foto partecipa a  Much Love Lunedi una  serie di post sul blog, lo scopo e` quello di iniziare ogni settimana con alcune positività al posto del tipico blu Lunedi!
Per partecipare a Much Love Lunedi, semplicemente fare un post sul blog che include una immagine di un cuore e parlare di qualcosa che vi piace.
 Io partecipo al contest di Much love



Image and video hosting by TinyPic

6 commenti

  1. Complimneti! Son davvero soddisfazioni ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la vita e´ anche un fiore che sboccia....da quando sono in Tedeschia sono piu´ romantica ^^

      Elimina
  2. oops tuTTI e due..sono fusa, fa troppo caldoooo

    RispondiElimina
  3. oh no s'e' mangiato il messaggio precedente...scrivevo che siete cosi romatici, tutti e due <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah infatti non ci capivo un accidente :*

      Elimina

© WANESIA • Theme by Maira G.