Le colleghe e la storia delle ti

"Io cambio lavoro come cambiano le stagioni".Questa frase non è mia,l´ho sentita una volta in un film,non ricordo quale e mi piacque molto sembrava che me l´abbiano cucito addosso.
Questa rubrica "lavoro" non vuole offendere nessuno,nè tantomeno offendere i tedeschi,ma è solamente un modo con cui io faccio ironia su quello che mi è successo in Germania nel campo del lavoro (gastronomia).
Cosa mi è successo oggi? Continua a leggere.


L´altro giorno parlando del piu´ e del meno con le streghe ero tentata a dire che ho un blog. Perche´ si gasavano del fatto che oggi giorno con google puoi lavorare ,ma va`!!! Avete scoperto l´acqua calda.
Perche´ la maggiorparte del carico del nostro lavoro viene svolto dalle ordinazioni online. Per cui la strega n2 seduta con il suo culo sullo sgabello controllava le mail, e si gasava di saper leggere e mandare mail. Ma prima che uscisse fuori dalla mia bocca del blog ho contato fino a dieci in tedesco. Senon´altro non sarei stata libera di dire la mia e di scrivere su di loro, e avrebbero bivaccato sul mio blog senza pudore.
La storia delle ti  si e´ svolta in tre giorni.
Il primo giorno lavorativo,vedo sulla lavagna i piatti del giorno spagheti alla boscaiola. Gli ho detto che spaghetti  si scrive con due ti. E da li´ alla   cancellazione di una t sono passati tre giorni. La strega n1 si butta su google planando a braccia aperte e trova una serie di repzet mit spagheti, vedi vedi esordisce e´ una t. Non sapevo l´esistenza di una t  in Germania,le ho che probabilmente avevano sbagliato come lei. La strega n1  al banco intavolata una discussione con una cliente  tedesca .Secondo lei spaghetti si scrive con una o due t? Perche´ qua ce´ un italiana che sostiene si scrive con due . La cliente un po´ piu´ furba dice onestamente non lo so,ma puo´ vedere nella scatola della pasta  come e´ scritto. Peccato che la scatola era nell´ immondizia e giu´ a cercare con le braccia a penzoloni dentro il grande secchio. La scatola l´hanno trovata ,ma non si trattavano di spaghetti ,ma bensi´ di bigoli. Ahi ahi, qui si vendono fischi per fiaschi. Quindi,telefona al caga wurstel ovvio messo alle strette tra una e due t dice Ich weiß nicht. Ma e´ cosi´ drastico cancellare una t subito e non giocare a   fare troppo gli italiani .
I Crucchi vengono ammaliati troppo dalle pubblicita´ e  dalla dolce vita che sta nelle pubblicita´ dei viaggi per l´Italia , offusca loro gli occhi e anche l´animo.
Crucco dillo che ami l´Italia e vorresti essere un po` italiano!
PRINT RECIPE

10 commenti

  1. Potrei dirti molte cose al rigurado,e neanche troppo belle verso alcuni, ripeto,alcuni, onde evitare che qualche tedesco si offenda, qindi evito e arrivo subito al finale, ovvero che gira che ti rigira( detto proprio in italiano) sempre li' si cade...sugli spaghetti!! ahhh....dolce italia, comunque vada un piatto di spaghetti li trovi ovunque, e..pure taroccati!!!!
    Un abbraccio e a presto,
    Silvia

    RispondiElimina
  2. Veramente le due colleghe sono ungheresi e non tedesche quindi possiamo pure dire male di loro visto che hanno l'arroganza di dire a un italiano come si scrive il suo piatto nazionale ^_^
    ma scusa bastava mettere spaghetti Barilla su google e poi vedere le immagini... Non era necessario cercare la scatola nella spazzatura! Bigolo lo puoi dire alle colleghe ih ih ih. :-P
    Grissino

    RispondiElimina
  3. Non c'è ritegno! Spaghettttttti! dalla Sardegna

    RispondiElimina
  4. ahhhhhh italia batte grande germania
    ilaria frollini con 2 L

    RispondiElimina
  5. @Silvia
    sopratutto taroccati :P
    @Griss
    Ma infatti visto che hanno dimestichezza con internet li lascio gasare da sole, ok accordato per "bigole" :D
    @Jenisha
    chissa` in tutti questi anni di cruccolandia quanti ne hai passati tu...io non demordo!
    @speranza
    @Ilaria
    tante tttt e due elle!^^

    RispondiElimina
  6. oggi ti ho pensato ho visto un furgone del vino con la scritta wino ho urlato di terrore ahahah

    RispondiElimina
  7. neanche io demordo:-))Io sono dal 2001 qui,quando c' erano i Deutsch Mark, che goduria si guadagna una vita intera.. con colleghi tedeschi non ho mai avuto problemi gravi ..sono una sorrisino ed è facile amarmi anche i crucchi..ma avevo una lagnusia di capa tedesca che mi ha fatto mobbing per cinque anni.. solo a me controllava..un giorno ho preso glieno detto cosi tante che ha capito che doveva lasciarmi in pace..ma era anche odiata dalle mie colleghe..il peggio lavorando in gelateria..quando arrivano i ricconi qui ne sono tanti lo sai e buffoni..uno si apri il portafoglio e mi voleva comprare a modo di donna per poco, il mio chef lo ha preso a calci in culo:-))ahahh Wino!! ahahah

    RispondiElimina
  8. l'unica cruccaggine che non sopporto e quella di mia suocera:-))non solo è crucca..ma bauer:-)Baci ... Wino! ahahh

    RispondiElimina
  9. Ah @Jenisha
    ma che te sei bevuta na boccia de wino?
    Scherzo cara, beh per la crucca sorvoliamo,ma i bauer qui so davvero capa tosta...come te capisco :8
    grazie del pensiero per stamattina :*

    RispondiElimina

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

© WANESIAMaira Gall