14 gennaio 2013

Ballando con i topi

"Io cambio lavoro come cambiano le stagioni".Questa frase non è mia,l´ho sentita una volta in un film,non ricordo quale e mi piacque molto sembrava che me l´abbiano cucito addosso.
Questa rubrica "lavoro" non vuole offendere nessuno,nè tantomeno offendere i tedeschi,ma è solamente un modo con cui io faccio ironia su quello che mi è successo in Germania nel campo del lavoro (gastronomia).
Cosa mi è successo oggi? Continua a leggere.

La mise en place e´ pronta quando mi citofonano in cucina....vieni subito!!!
Corro con un coltello in mano  e i guanti addosso, vedo le streghe correre agitarsi spaventate .eine Mausssss!!!!!!!!Vorsicht! Tacci vostri e che faccio io,giro attorno insieme a loro  e lo zio Maus dov´e`???
Ecco questa cosa non l´avevo preventivata anche se da quando sono in Germania nella metropolitana gia´ incominciavo a storcere il naso chiedendomi il perche´ di tutti questi topi.
Sebbene Monaco e´ una citta´  pulita i netturbini prendono l´immondizia alle sei del mattino e i capi condomini con la sua squadra sono attrezzati per prendere persino i mozziconi di sigarette per terra,ha il suo  lato oscuro il lato che a me fa orrore,i topi.
Sara` che tra fast food, currywurst vengono trattati bene, questi non vanno via ed  io sono terrorizzata a pari merito anche dai corvi.
Li senti  alle sei del mattino con il cielo grigio gracchiare ed io ho il terrore ripensando agli Uccelli di  Hitchcock.
Ma oggi oggi parliamio di topi. Anche se di corvi ed uccelli strani e´ piena la Germania.
Avevo giurato che questo post non lo facevo ,ho resistito solo un giorno ed eccomi qua a scrivere.  
Madame et Monsieur nella "mia"cucina dove lavoro,dove passo molto tempo dove mi dispero dove scatto foto che partono su instagram  e´ entrato un topo o meglio Rémy . Ed io sarei il suo idolo,l´eccentrica chef di cousine Augusta Gustava, la cui filosofia è Chiunque può cucinare! Parlamone.
 Il bullo Rémy ancora non e´ stato catturato ed affogato nell´Isar,ma vive nella cucina,sebbene io ho  t_e_rr_o_r_e .
Ce´ poco da fare,da dire,da scrivere,da pensare il mio posto di lavoro e´ quello ed e´ stato preso di mira ed io devo starci.
In questi giorni riesco a malapena a mangiare,a respirare,a tossire, ad essere viva ,la paura e´ li accanto a me, e le otto ore di lavoro sono una vera tortura.
In questi giorni mi sono informata,ho letto,ma evito di guardare foto ed ecco il motivo per cui non posto neanche una foto di un Remy gondolante e divertito.
Perche´ diciamoccelo pure a me fa schifo, fa schifo Rémy,fa schifo sta storia qua,fa schifo il mio posto di lavoro!
 Madame et Monsieur chiunque puo` lasciare una piccola parolina sotto questo post per consolarmi, per coccolarmi ,per confortarmi,per sostenermi,incoraggiarmi.Bitte bitte!!!

14 commenti:

  1. Vado a nozze con questo post.
    1) i topi fanno schifo, portano malattie e si moltiplicano in maniera vergognosa che non so come madre natura abbia potuto pensare di dar loro questa possibilitá... ma lasciami stare Ratatouille che é uno dei miei film preferiti :-P

    2) i corvi sono fra i piú bei uccelli tu possa incontrare. Sono intelligenti, non rilasciano regali a stormo come i piccioni e in generale sono sempre discreti e infastidiscono poco. Io adoro i corvi quanto odio i piccioni. Qui alle volte sono grassi come polli! Ma... craaa craaa, sono nobili uccelli da ammirare e guardare con rispetto.

    RispondiElimina
  2. http://www.amazon.de/dp/B005E8NLUO

    RispondiElimina
  3. Il link che mi hai postato non riesco a capire cose´ sara´ che recentemente sono assai limitata :P

    RispondiElimina
  4. che orrore!!
    ma leggo che continui a lavorare, sebbene SIA difficile.
    il congiuntivo non ha mai ucciso nessuno

    la formica

    RispondiElimina
  5. Di corvi e pieno anche qui...ma dove vivevo prima i primi anni assieme a ragazzi della gelateria...avevamo uno stormo di topi che faceva avanti indietro la notte...da allora ne ho terrore..:-)

    RispondiElimina
  6. ahahah a casa di mia nonna un topolino ci fu per mesi prima di essere acciuffato!

    RispondiElimina
  7. Mamma mua ...anche a me fanno impressione...pensa che una volta ero arrivata alla scuola dei miei figli, faccio per prendere l'ombrello appoggiato sul tappetino della macchina e.....non mi spunta un topolino da sotto il sedile?Non avendo capito se ero riuscita a farlo uscire ho fatto tutto il tragitto di ritorno a casa con il terrore che mi arrivasse sui piedi mentre guidavo...poi arrivata in garage ho mollato la macchina al marito e se l'è vista lui con il topo ah ah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io sono talmente impressionata che sento rumori o forse e´ la mia testa che fa brutti scherzi....sono otto ore dure credimi!

      Elimina
  8. uh povera Wane! Mettiti gli anfibi cosi se te ne trovi uno tra i piedi non lo senti neanche...anzi gia' che ci sei mettiti una tuta da sub, anzi no, la tuta dell'omino Michelin, cosi sei tutta protetta: pussa via topaccio schifoso...

    RispondiElimina
  9. Puoi immaginare come si va vestiti in cucina altro che anfibi e tute^^

    RispondiElimina
  10. Chiama la disinfestazione..un topo in cucina é inaccettabile. Comunque in termine di terrore, se hai resistito finora circondata da Arpie, cosa puó essere un topo in confronto ???
    Pensa al Cartone Ratatouille, cosí magari lo vedi con altri occhi. :-P

    RispondiElimina

Instagram

Pinterest