23 gennaio 2013

Tutti i giorni con un coach di nome Holmes

"Io cambio lavoro come cambiano le stagioni".Questa frase non è mia,l´ho sentita una volta in un film,non ricordo quale e mi piacque molto sembrava che me l´abbiano cucito addosso.
Questa rubrica "lavoro" non vuole offendere nessuno,nè tantomeno offendere i tedeschi,ma è solamente un modo con cui io faccio ironia su quello che mi è successo in Germania nel campo del lavoro (gastronomia).
Cosa mi è successo oggi? Continua a leggere.


E quando lo dicevo io nessuno mi credeva,vi ricordate un lontano mio post parte prima e parte seconda ecco mangia oggi e mangia domani stiamo andando alla deriva.Ma io lo dicevo con tutta l´esperienza che ho se ho due fogne che mangiano come leoni ogni giorno per settimane per mesi e per anni si chiude battenti.
Non abbiamo messo i sigilli,ma avevo visto qualcosa in Tv qui esistono in Cruccolandia , aggiornatemi se ci sonio  anche in Italia (perche´ io sconoscevo questo mestiere), i business coaching, e cheeeee` una moda di marketing americana che va di moda anche qua.
 Ci sono in Italia?
Senno` faccio retromarcia e vengo a lavorare in Italia che con l´esperienza che ho nel settore ne so di quel tipo con pizzetto bianco ed occhialuto e un sorriso simile ad un Staffordshire bull terrier mentre ringhia.
E` da un po` di giorni che  il tipo con tanto di agenda penna e appunti,ci controlla ci guida ci dirige e comanda .Mah, onestamente ho i miei dubbi, e se questa teoria per una volta dico una volta sbagliasse?
E che facciamo abbiamo investito su questo uomo su questa ditta che ci ha mandato Sherlock Holmes?
Il mio Team trema e` andato in tilt persino Adolf il nuovo acquisto gotico si e´ messo in malattia. Vi domanderete quale sono state le mie impressioni?
Primo giorno: Holmes e` entrato nella mia cucina aprendomi i cassetti del frigo e dicendomi di pulire con fare arrogante.L`ho supplicato di non aprire perche` solo Dio sa dove se nascosto Rémy e se spuntasse proprio oggi?
 Li ho puliti (dopo tre ore) e lui che   entrava ed usciva per controllare ,quando alla fine era tutto pulito gli ho fatto un sorriso e lui mi ha ringhiato dietro....Arghhhhh che paura!!!!!
Sto tremando pisssss.!!!!!!
Ovvio che il primo giorno non sapendo chi era o meglio si vociferavano strane cose su Holmes persino che fosse il nuovo proprietario il  timore c`era ,ma cosa ci volete fare se il mio temperamento da italiana prevale?
E dopo la scoperta su internet dopo aver capito che mansioni ha e quantitativamente quante giornate di vita ha dentro il nostro ristorante ho capito che in fondo non ce´ da temere piu` di tanto. E siccome lui cerca nella direzione sbagliata,lui e´ convinto che sono io la mela marcia li` dentro ,vorrei fargli capire che Adamo ed Eva sono al banco vendita e non in cucina.
Quelle che si pappano 3/4 di produzione al giorno, non sono io.Io ho sempre il mio Bento che porto rigorosamente e il mio thermos con il the´ che porto al lavoro e che onestamente dopo la storia di Rémy non mi fido neanche di un caffe´ in tazzina.Saro` scema,ma anche io ho le mie fissazioni.
Purtroppo non posso scendere in altri particolari per problemi di privacy,praticamente da oggi non mi ha rotto piu` le scatole fa finta che non esisto, ed io esisto eccome li`  dentro se mi becco la Holmesite e devo starmene a casa voglio vedere se davvero poi si va a finir male .
Purtroppo persistono i luoghi comuni sugli italiani,e un italiana del Sud in un locale tedesco   rode un po´ il cool.

Image and video hosting by TinyPic

4 commenti:

  1. Ma vahhhh!!! ma se ci amano incondizionatamente. La prossima volta che lo incontri fischiettagli.." Azzurrooo"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'essere italiana ti pesa addosso come una cappa.Sei sempre uno straniero e comunque la forte Wanesia é crollata ha avuto uno svenimento con attacchi di panico.Leider:-[

      Elimina
  2. Eccome se esistono i luoghi comuni, ma valgono per tutti, mica solo per gli Italiani, ognuno di noi se pensa ad un tedesco, a un francese, a un inglese, ecc ecc si fa nella mente già un'idea per preconcetta che sia. L'intelligenza sta poi nel metterla da parte e relazionarsi con chi ha vicino prendendo in esame i fatti, non le fantasie.
    Boh, non ho presente questo tipo di figura in Italia, magari c'è e si fa chiamare con un altro nome, ma di sicuro fossi in te resterei in Germania dove il futuro è molto più certo che qui da noi.
    Baciotti da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  3. Al momento il mio futuro é incerto.....

    RispondiElimina

Instagram

Pinterest