Pasta alla Norma light

22 gennaio 2016
Di pasta alla Norma ci sono svariate ricette,ed io  l´ho mangiata in diversi posti dai ristoranti alle taverne e la ricetta non è mai uguale.Come mai? Perchè in Sicilia ognuno ci mette il suo. C´è chi usa la  passata di pomodoro,chi il pomodoro fresco,  chi la cipolla, chi l´aglio, insomma  una ricetta alla fine puoi avere mille rivisitazioni.
Ed  oggi voglio  proporvi la mia  versione di Norma  light.
Dedicata a quelle persone  che sono a dieta,e che sono delle buone forchette.

Ingredienti

200 gr di gemelli Barilla
2 cucchiaini di olio extravergine di oliva
1 spicchio di aglio
1 barattolo di pomodori ciliegini  Bio
1 melanzana
sale pepe qb
Iniziamo con la melenzane che ha tempi un pò più lunghi di cottura.Tagliare la melanzana a dadini ed immergerla in un recipente con acqua e sale. Basta una mezz´ora per eliminare l´acidulo del ortaggio.Successivamente lavare con dell´acqua pulita e sitemare i dadini di melanzana su una leccarda con la carta forno e 1 cucchiaino di olio extra vergine di oliva. Va cotto in forno a 200° per un ora scarsa.

Per la salsa invece prendiamo  un tegame versiamo un cucchiaino di olio, e fare soffriggere lo spicchio di aglio. Appena l´aglio incomincia a dorarsi mettere i pomodorini ciliegini, con mezzo bicchiere di acqua. Salare e pepare e cuocere per un ora affincchè il sugo di pomodoro non si restringe.

Portare ad ebollizione la pasta nel mio caso gemelli della Barilla ed spadellare con il condimento e le melanzane. Potete gustare il piatto con Pecorino grattugiato o Parmigiano come preferite.
E voi avete un modo vostro per fare la Norma?


Nessun commento

Posta un commento

LIKED VIDEOS