Personal
Travel
Life-Style
lifestyle

More News

Penne con radicchio,zucchine e funghi

Sono in cerca sempre di primi leggeri, senza intingoli,senza pancetta e uova.Se devo mangiare pasta integrale,preferisco mangiare un condimento a base di verdure e vegetariano.
Ed è così che quando sono venuti a trovarmi mia sorella con il suo nuovo compagno che Tony ci ha cucinato questa pasta. Tanto che dopo che sono andati loro io l´ho riprovata un paio di volte.Sostituendo la pasta bianca con quella integrale.

PENNE RADICCHIO,ZUCCHINE E FUNGHI

PREP TIME: 10 minutes | COOK TIME: 20 minutes  |

INGREDIENTS:

  • 160gr penne integrali
  • 200 gr radicchio
  • 200gr funghi  champignon
  • 1 zucchina
  • 1 cipolla
  • 1/2 bicchiere di vino bianco 
  • prezzemolo
  • sale e pepe q.b.
  • parmigiano “alla julienne q.b.
 DIRECTIONS:
La preparazione  è davvero facilissima
  1. Pulire i funghi il radicchio e la zucchina e lavarli 
  2. In una padella mettere un filo d´olio e fare soffriggere il radicchio con la cipolla 
  3. unire i funghi e saltarli per pochi minuti
  4. sfumare con 1/2 bicchiere di vino bianco
  5.  unire le zucchine tagliati a dadini
  6. Cuocere per altri 5 minuti a fuoco lento
  7. salare,pepare e unire il prezzemolo,
  8. Nel frattempo cuocere la pasta e unire con il condimento
  9. Servire con parmigiano alla Julienne.
Buon Appetito!
     See you soon!

Come risparmiare a Natale

Buongiorno a tutti miei cari
prima che arrivasse la prima domenica dell´Avvento io ho addobbato la mia casa a Natale. Ogni anno dico sempre di rinnovare,di buttare e comprare tutto nuovo,ma poi alla fine prendo dalla cantina i soliti addobbi e mi metto all´opera.
Ecco a parte che questo è il metodo più efficace per risparmiare,ma possiamo cambiare qualcosa  magari comprando  low-cost nei supermarket che costano davvero pochi euri  integrando i  stampabili su internet sempre gratis.
Mia mamma dice che preparo l´albero di Natale troppo presto perché si fa l´8 dicembre,ma onestamente ho già visto su instagram foto di blogger americane e mi sembra che loro fanno l´albero subito dopo Halloween.Correggetemi se mi sbaglio.
E comunque qui in Germania l´albero si compra una settimana prima del 24 e si tiene spoglio. E la notte di Natale prima di scartare i regali addobbano l´albero. Non mi piace molto questa usanza,anche se poi per i tedeschi il natale dura tutto il mese di dicembre per i vari appuntamenti e usanze che hanno. Che strani!
 La cassetta che quest´anno conterrà i regali e una cassetta di vini trovata vicino al cassonetto :) l´ho rivestita con carta regalo e una ghirlanda dell´avvento. Dentro già contiene il nostro panettone Vergani comprato in Italia, e i primi regali sacchettini con i manici dal nostro farmacista di fiducia.
I stivali effettivamente sono per Nikolaus da riempire di dolci il 6 dicembre. Quelli li ho recuperati da Rewe (La Coop tedesca) che regalavano questi cartoncini da ripiegare. E poi il gran sacchetto dietro sono i nostri regali comprati al Outlet dolciario di Milano per i nostri amici, ancora ovviamente tutto da incartare.
Il calendario dell´Avvento con i piccoli regali da scartare sono stati trovati dal blog ocechoupapers sono dei  stampabili gratis. E poi lucine Led, Babbi Natale di Lindt e candele colorate per il porta candele per l´Avvento.
Quest´anno ho anche arredato la libreria del soggiorno e sto andando in fissa per le snowball. Insomma che dire si fa quel che si può,probabilmente fino a Natale ci sarà qualche new-entry.See you soon!

Ritorno da Milano & foto

Buongiorno cari,
sono molto in ritardo con i post,ma dopo Milano ho avuto visite a casa mia e il tempo tra il lavoro e portare in giro per una settimana gli ospiti non bastava mai. Finalmente adesso posso prendere nelle mani il blog e raccontarvi come mi è sembrata Milano.

Ci siamo,il periodo più atteso dell´anno

Ci siamo promessi mille volte di non farci prendere la mano,ma poi alla fine ci siamo ri-cascate. Dipendenza? Sarà. Sto pensando in lungo anticipo ai regali di Natale e siccome quest´anno li farò online e li faccio recapitare ai destinatari direttamente devo pensarci in lungo anticipo. Così mi evito pure lo stress dei giri dei negozi.
Ma andiamo con ordine. Alcuni regali sono arrivati da soli.Nel senso che  su instagram gira di tutto e ti rendi davvero conto di quante belle cose ti passano davanti gli occhi ed ecco che l´agenda di mrwonderfulshop mi ha subito fatta innamorare.Ovviamente è piaciuta per me e per una amica che abita in Italia.

1.Quest´anno lo voglio l´albero Pink  lo trovi da Amazon e con pochi euro hai un #nataleKitsch
2. Non so perchè mi sono innamorata della macchina da scrivere,perché in questo negozio cè davvero da perdere la testa, trovi spille gioielli,adesivi e felpe da ModernGirlBlitz 
3.Vai a scoprire questa splendida agenda 2016-2017 e tutto quello che contiene al suo interno la trovi da Mrwonderfulshop #questoeilmioanno 
4. #surpriseperilmarito
5. Busta a sorpresa o Wundertute come le chiamano in Germania,arriva da New Jersey è sempre di ModernGirlBlitz
6.Le mie nipoti non vogliono mangiare? Regalo-strafico piatto con immagine bimba o bimbo da completare. Anche se non è proprio una novità lo trovi da Amazon #enientescuse
7. Felpa #innamoratapersa da Rad
  Manca più di un mese ma inizia lo shopping natalizio.
See you soon!

Mini pie di spinaci e scamorza affumicata

Recentemente stiamo facendo la spesa da un italiano. E´ una vita che non mangiamo tedesco e la cosa non mi spiace per niente,per il semplice motivo che troppo grassa e che per problemi di salute non possiamo permettercelo.
Di sfoglia light ne tengo sempre qualcuna nel frigo,spesso me ne dimentico sono sincera, ma stavolta non sapevo che contorno fare e ho optato per le mini sfoglie con spinaci ripassati in padella e scamorza affumicata.
Ovviamente la ricetta non è una mia invenzione,ma per me è una cosa nuova perchè io che preparo spesso la sfoglia grande con ricotta e spinaci tritati. Stavolta avevo desiderio di avere  la verdura intera. E quindi via alla mini-quiche.

Ingredients:

1 sfoglia light
500 gr spinaci a foglia
1/2 cucchiaino di olio
1/2 di peperoncino di cayenna
4 fettine di scamorza affumicata
1/2 cucchiaino di aglio in polvere
sale q.b.

DIRECTIONS:

  1. saltare in padella i spinaci con l´olio,l´aglio e il peperoncino salare q.b.
  2. stendere la sfoglia delle formine 
  3. mettere un pò di spinaci e una fetta tagliata  a dadini di scamorza affumicata
  4. chiudere le mini quiche con striscioline o decorazioni di ritagli di pasta a piacere 
  5. infornare per 200° per 15 minuti.
Buon Appetito!

Milano aspettaci & organizzazione

Sono sincera, questo viaggio di tre giorni avevo buttato giù le idee ad agosto,poi alla fine un pò di conti alla mano e per alcuni imprevisti di troppi soldi usciti,a malincuore abbiamo dovuto rinunciare al nostro fare festa per pochi giorni.
 Perché quando hai una famiglia bisogna saper anche dire di no,per evitare che non riesci ad arrivare a fine mese. Ma bisogna saper aspettare e le cose  arriveranno.

Premetto con dire che pur essendo italiana non sono mai stata a Milano. Lo so a volte si esce dal´Italia e non pensiamo mai alle cose belle che  lasciamo.   
Se dico Milano cosa vi viene in mente? A me  Duomo, la Scala, la nebbia, DJ-ax, Fedez,sfilate di moda, Brera, risotto alla milanese,i Navigli, Zelda was a writer,e tanto altro ancora.

Probabilmente a voi vengono in mente tutt´altro,magari andate nel minuzioso,ma volevamo e avevamo bisogno (ne abbiamo a tutt´ora) di uno stacco di pochi giorni frizzanti,cazzeggiari per non pensare a nulla. Insomma un piccolo viaggio senza grosse pretese.
Stavolta ho prenotato con Trivago e sinceramente ho trovato l´occasione giusta,era proprio quello che cercavo.

Ad essere sincera a me non piacciono molto gli appartamenti, se devo andare in viaggio preferisco gli hotel dove ti alzi e non devi rifare il letto, insomma dove non fai mulla.
L´albergo che abbiamo scelto dove alloggiare è vicino alla stazione.
Glam hotel   è un must di design curato,grandi camere, arriveremo a Milano in bus da Monaco di Baviera a soli €25 a persona con Flixbus.
photo di proprietà di Glam Hotel Milano


 Insomma mi aspetto molto da questo viaggio a livello di divertimento.Ma se avete delle idee,cose inusuali da  visitare a parte i monumenti,o se avete un posticino da consigliarci per mangiare, insomma per noi è tutto ben accetto. Anche se  stiamo partendo in buona compagnia di un applicazione Milano per tutti

See you soon!

Discesa libera, dieta della Pomroy

Buongiorno carissimi
a fine agosto mi sono decisa ha dare una svolta al mio corpo. Ho provato tante di quelle diete ed ultimamente più mi mettevo a stecchetto più abbandonavo dopo solo un giorno e mi ingozzavo di dolci.
 Io non mangio cibo spazzatura, non mangio fritti, ne salse, ma il mio mangiare è l´60% composto di zuccheri semplici (snack,cioccolato,torte e prodotti da forno).
Cose che ovviamente non fanno bene,e fanno ingrassare
I dottori mi hanno spesso detto che la ricerca ossessiva di zuccheri è dovuto alla candida e ai funghi che spesso si presentano a fami compagnia. Ma malgrado le cure la mia  ghiottoneria prevale sempre.
Nell´ultimo anno mi sono vista depositare dieci Kg di ciccia a livello dell´addome,colpevole  la menopausa e  l´aver smesso di fumare.
Personalmente ho un problema con le diete,da una decina di anni non riesco mai a portarle a termine  perché il più delle volte  sono diete drastiche. Il mio corpo negli  anni ha dei nuovi problemi come la pressione, capogiri,o  me ne vado in ipoglicemia e non ce la faccio proprio a mangiare così poco.
Stavolta la dieta che ho deciso di fare è quella della  Pomroy.  La dieta del super metabolismo,si mangiano degli alimenti diversi nelle tre fasi a rotazione per quattro settimane. Svegli il metabolismo e dimagrisci. 
Ho avuto un pò di problemi riferito al caffè che la dieta lo vieta, io non ho potuto  farne a meno e ho ridotto drasticamente a due caffè americani al giorno.Tanto in fin dei conti  hanno quasi calorie nulle e solo una questione di ritenzione idrica come dice la Pomroy.
Io pur avendo due mesi di ferie,mi spiace solamente di aver iniziato la dieta solo una settimana prima che iniziasse il  lavoro.
Non ho molta disciplina e preferivo gestire il cibo  mentre ero in casa. Un consiglio (per chi vuole iniziare questa dieta) e quello di trovarvi qualcosa da fare. Ma questo vale un pò per tutte le diete.
Quando stavo tutto il giorno fuori non mi accorgevo minimamente di avere i morsi della fame,ma al momento che ero in casa, neanche le faccende di casa mi distoglievano dal pensare al cibo.
Quello che vi raccomando è di bere 2/3 litri di acqua. E per farlo vi basta comprare una bottiglia da Sport da 750 ml è riempirla solamente 3/4 volte.Non è poi così la fine del mondo.
Io con questa dieta sono dimagrita 2Kg,non è molto,ma considerando che in dieci anni io non sono mai dimagrita di qualche etto questo mi sembra un ottimo risultato.
Con gli anni il corpo cambia ce poco da fare! E voi come gestite questo cambiamento? Siete disposti a non mangiare una fetta di Sacher per tutta la vita per rimanere snelli?
See you soon!