27 luglio 2011

Prove,esperimenti andati a male e shopping

 
Ieri sera invece ho sperimentatato dei raibow muffin,che sinceramente non mi hanno soddisfatto molto, secondo me avro´ messo poco colorante alimentare. L´ispirazione e´ venuta dalla torta di Elga,ma io volevo l´ effetto della prima foto e invece i miei sono  riusciti  male.uffi!  

26 luglio 2011

Camilla e la sua invadenza

E´ proprio vero che google ti semplifica la vita,cerchi e trovi! Non ho  mai avuto un pollice verde ,ma da quando ho una casetta tutta mia, le piante in casa fanno sempre piacere ti creano un po´ di atmosfera,danno calore,e danno  vita. Nel mio bilocale non posso avere molte piante lo spazio e´ limitato.La grande inventiva tedesca nell´architettura degli appartamenti sono "anche" i davanzali abbastanza grandi delle finestre.Quando per la prima volta cercavamo casa,il marito in Germania ed io in Sicilia, unico mezzo conduttore il picci´,guardavo con entusiasmo tutte queste grande finestre con davanzali enormi, cosa che in Sicilia non e´ uso fare e credo anche in tutta Italia. Ecco da quando vivo qua ho scoperto,che i davanzali delle finestre vengono usati a tre scopi: (poi se ne sapete di altri segnalatemelo)
  • Uno per sistemarci i vasi di piante
  • due per decorarli ad occasione di ogni festa 
  • tre per ricreare l´ufficio

Come dicevo non ho molta confidenza con le piante,ne so come concimarle,ne quando darle l´acqua,ma mi baso su tecniche viste da mia mamma che e´ una Super Pollice Verde.I vasi di piante che ho sul davanzale non sono molti,tre piante comprate a poco prezzo sotto Natale e che stanno crescendo senza pretendere troppo,una pianta grassa che mi e´ stata regalata quest´estate,la grande mangiafumo presa dal cassonetto dell´immondizia e salvata in extremis e adesso felice di stare a casa nostra e Camilla.Un piccolo rametto che mio marito mi ha portato raccolto per strada. A distanza di due anni ho scoperto oggi su google che si tratta di Coleus blumein ,e´ stato un amore a prima vista  per il suo colore viola,che si intonava con il divano , ma adesso per lei sto nutrendo un amore-odio.
In un piccolo vasetto e´ cresciuta benissimo,vedevo che gia´ voleva allargarsi e diventare un po´ autonoma,cosi´ sono andata a comprare un vaso e della terra, e ho deciso di invasarla.Non ci credevo molto al miracolo, a distanza di un anno  Camilla si sta prendendo i nostri spazi, dal davanzale  l´ho dovuta passare per terra e cresce sempre piu´ ho paura che di questo passo devo farla adottare da qualcuno.



Camilla e la sua invadenza

E´ proprio vero che google ti semplifica la vita,cerchi e trovi! Non ho  mai avuto un pollice verde ,ma da quando ho una casetta tutta mia, le piante in casa fanno sempre piacere ti creano un po´ di atmosfera,danno calore,e danno  vita. Nel mio bilocale non posso avere molte piante lo spazio e´ limitato.La grande inventiva tedesca nell´architettura degli appartamenti sono "anche" i davanzali abbastanza grandi delle finestre.Quando per la prima volta cercavamo casa,il marito in Germania ed io in Sicilia, unico mezzo conduttore il picci´,guardavo con entusiasmo tutte queste grande finestre con davanzali enormi, cosa che in Sicilia non e´ uso fare e credo anche in tutta Italia. Ecco da quando vivo qua ho scoperto,che i davanzali delle finestre vengono usati a tre scopi: (poi se ne sapete di altri segnalatemelo)
  • Uno per sistemarci i vasi di piante
  • due per decorarli ad occasione di ogni festa 
  • tre per ricreare l´ufficio

25 luglio 2011

trecento ore di tedesco

Appena arrivata a Monaco  ho avuto la possibilita´ di  usufruire di 600 ore di corso di tedesco pagato dallo Stato  in piu´ avevo fatto l´esame e anche  il Test Orientierungskurse sulla conoscenza delle leggi e del sistema sociale e stile di vita in Germania. Il test erano 25 domande del "vivere in una democrazia", ​​"Storia e responsabilità", e "Uomo e Società". Oggi  l'Ufficio federale della migrazione a distanza di un anno mi ha mandato il certificato che ho superato il test con 21 domande su 25. Non male ,in piu´ un 300 Unterrichtsstunden in Sprachkurs kostelos questa si... che una bella notiziaa!
24 luglio 2011

Una Single Metropole

'Oh bischero, com'è bona la tu' mamma!” ....
Battuta piu´ divertente di Pieraccioni, secondo le statistiche Monaco di Baviera risulta  la capitale della Germania con piu´ alto tasso di single 243 mila single.La domanda sorge spontanea "warum gibt es in münchen soviele singles?" Perche´ a Monaco ci sono tanti singoli? Avete presente non dover render conto a nessuno? Ecco, questo è il primo vero vantaggio! Ho voglia di correre? E corro, ho voglia improvvisamente di correre indietro? E corro indietro! Mi viene voglia di star un'ora salutare i passeggeri di un aereo che vanno chi sa dove? E li saluto.
Poi, voglio fare una cosa, la faccio. Voglio pensare una cosa la penso. C'ho sonno? Vò a letto!  Volete sapere che cosa ne penso io del matrimonio? Il matrimonio è antico, è arcaico, io sono per stare ognuno a casa sua. Dico bene Babbo? Guarda come tu ti sei ridotto dopo 40 anni di matrimonio, fava. Io vo a nozze solo con me stesso. E non ho paura della solitudine io. Vò anche al cinema da solo, vò anche al ristorante da solo se mi gira!... ma d'altra parte anche Dio era un single o no?? Qual è l'unico numero che moltiplicato per uno da sempre uno? UNO! Infatti il mio motto è sempre stato uno per tutti: UNO! Tratta dal "Paradiso all´improvviso" di Pieraccioni.Ma tornando a noi,Monaco e´ attrezzata bene sia con i suoi servizi in citta´ sia in rete  .Molte pubblicita´ ti inculcano il motto "Du bist nicht allein"(tu non sei solo)e cosi´ che uomini e donne presi letteralmenti dalla carriera lavorativa,finanziariamente indipendenti non si creano una famiglia o un patner fisso.Qui sono molto dediti al lavoro,la vita e´ frenetica e non vivono lo stato di single come un disagio,ma bensi´ come un pregio. Questa e´ una citta´ dove non ti annoi mai,certo devi guadagnare un CULO di soldi per poter avere una vita sociale che sia soddisfacente.Dai classici bar solo per síngle agli incontri al buio,(qui sono molto di moda) ma poi ci sono anche le agenzie immobiliari per singles,i ristoranti per singles, le mini porzioni al supermarket per i singles,agli eventi per singles,o cercare l´amore in un click su internet insomma qui non ci perde d´animo,anche se si prospetta una vecchiaia da sola/o puoi ricorrere sempre al pub vicino e farti una bionda ( ecco perche´ qua si beve tanto,per dimenticarsi dei loro guai).

Visita la nuova rubrica da Expat

Una Single Metropole

'Oh bischero, com'è bona la tu' mamma!” ....
Battuta piu´ divertente di Pieraccioni, secondo le statistiche Monaco di Baviera risulta  la capitale della Germania con piu´ alto tasso di single 243 mila single.La domanda sorge spontanea "warum gibt es in münchen soviele singles?" Perche´ a Monaco ci sono tanti singoli? Avete presente non dover render conto a nessuno? Ecco, questo è il primo vero vantaggio! Ho voglia di correre? E corro, ho voglia improvvisamente di correre indietro? E corro indietro! Mi viene voglia di star un'ora salutare i passeggeri di un aereo che vanno chi sa dove? E li saluto.
23 luglio 2011

Il piede in due scarpe con un po´ di privacy

Siamo in una  stanza piccola del Consolato italiano.L´omino é un pimpante romano,ed io mi trovo li´ per una carta d´identita´ da rinnovare.La carta d´identita´ non mi viene rinnovata,(mi invitano ad andare in Italia per il rinnovo o iscrivermi all´AIRE subito e beneficiare del rinnovo della carta d´identita´ in modo espresso) e quindi andiamo a cozzare su un argomento che ho sempre temuto.
A.I.R.E
21 luglio 2011

Un amore di Bento

I primi tempi che smanettavo su blogger mi sono fatta affascinare qui e qui su come fare i bento,Nicoz una romana che con il suo mommyblog racconta la sua vita da expat in Francia.Ed io alle prime armi e ai primi pranzi che preparavo a mio marito per il lavoro qui diciamo che l´effetto non e´ molto gradevole . In estate io ho sempre poco tempo e vado di fretta, ma nella preparazione dei bento mi voglio cimentare il prossimo inverno. In Germania e´ usanza portarsi il pranzo da casa, in una scatolina di plastica, ma ce´ anche il porta-banane e il porta-mela, poi l´accompagnano anche da una becher per il caffe´ insomma ci vuole sempre un trolley per andare a fare quattro passi fuori o per andare solamente al lavoro.
20 luglio 2011

Regole per visitare München

E´ tempo di vacanze e quindi se hai deciso di venire a passare una settimana a Monaco di Baviera ci sono delle cose da sapere prima di chiudere definitivamente la tua valigia.
18 luglio 2011

Hotel-ci-ho-messo-piede-e-me-ne-vo´!

"Io cambio lavoro come cambiano le stagioni".Questa frase non è mia,l´ho sentita una volta in un film,non ricordo quale e mi piacque molto sembrava che me l´abbiano cucito addosso.
Questa rubrica "lavoro" non vuole offendere nessuno,nè tantomeno offendere i tedeschi,ma è solamente un modo con cui io faccio ironia su quello che mi è successo in Germania nel campo del lavoro (gastronomia).
Cosa mi è successo oggi? Continua a leggere.


Stamattina con cinque minuti di anticipo alle sei ero sul posto di lavoro,molto nervosa . Il team era tutto thailandese,adesso non e´ che io ho pregiudizi,ma in questo modo se questo poteva essere un mio futuro lavoro,e´ pure vero che non imparero´ mai questa benedetta lingua, in piu´ quando il piu´ delle volte parlavano tra di loro nella loro lingua madre e un tedesco sguaiato,gia´ che io ho problemi nel capire , le loro vocali storpiate mi facevano capire fischi per fiaschi.
Le brave donnine minute ,mi spiegano poche cose,e cosi´ mi sono ritrovata nella calca del lavoro  con i clienti spagnoli che venivano da me a chiedermi di tutto e di piu´,ovviamente i clienti stanno pagando un servizio e non ce ne frega un fico secco se tu stai facendo una giornata di prova e che non sai tutti i posti , il massimo e´ stato quando mi hanno chiesto la toielette ed io uhm....se mi dici dov´e´ probabilmente ci faccio un salto anch´io dopo! Comunicazione interdetta con le piccole donnine thailandesi che gli puzzava anche l´alito,farli conoscere Listerin e schekerarle la bocca era troppo, i pensieri frullavano nella mia testa anche se avevo promessso a me stessa di non fare la schizzinosa pensando di poter sopportare anche questo alito che fungeva da anestitizzante di prima mattina. Ho sparecchiato i tavoli come una forsennata,non fermandomi un attimo, sentendo il sudore lungo le mie spalle e i capricci dei clienti appena svegli nella sala colazioni, quando anche un paio di bicchieri di succo di arancia sono stati versati sui miei pantaloni,ma il massimo e´ stato quando la responsabile Thai mi ha chiesto di apparecchiare la sala ed io ho capito di portare i bicchieri. Ecco li´ e´ scoppiata lei che mi ha messo le posate nella  mano destra e nell´altra  le salviette americane con fare nervoso, ed io  le sono saltata addosso come un grillo , puntandogli gli occhi le ho detto "eh no!" -"non e´ un problema mio se non ho capito parla bene e scandisci le parole!", questa scintilla a messo un po´ di attrito tra noi due, e gia´ in quell´attimo sapevo che questo lavoro non l´avrei preso.La Chef dopo una mezz´ora e´ venuta a chiedermi come mai avevo indossato i pantaloni e se prendevo il lavoro.Per la prima domanda le ho risposto che avevo chiesto come vestirmi e mi avevano detto classica uniforme nero e bianco.Poi se erano pantaloni o gonna nessuno mi aveva avvisato,per  il lavoro invece che mi piaceva, ma le ragazze parlano tra di loro in thailandese e per me era difficile stare al loro passo. E´ queste sei ore di prova vanno ad aggiundersi alle altre otto ore di prova dal francese, probabilmente come dice la mia Trainerin dovrei optare per lavori italiani,(facendomi sfruttare),anche se oggi ho capito che se ce l´hanno fatto loro ad entrare in un posto come questo probabilmente potrei riuscirci anch´io!  Adesso che sono a casa a sbollentarmi, con questo lavoro che e´ sfumato ,penso davvero che era una bella opportunita´,ma i tedeschi molto spesso quando si parla di italiani associano a pizza e mafia ,io credo che la mafia bisogna allargarla anche per altri paesi.Scheiße!

17 luglio 2011

Ascolta i miei post


Buona domenica a tutti;anche se qui piove.Con questo post voglio comunicarvi che da oggi Wanesia si servira´ di una voce interattiva, quindi se vai di fretta e non hai tempo per stare seduta al pc a leggere i miei post puoi sempre ascoltarli. Spero che questa innovazione ti piacera´.Alla prossima! E incrociate le dita per me per domani mattina per la prova!


15 luglio 2011

Weekend green

Sto imparando un po´ dai tedeschi e cioe´ che il venerdi´ si chiude la settimana e quindi anche la mia sosta davanti al pc.Questo pomeriggio avro´ da stirare un bel po´ di panni accumulati della settimana,fare l´orlo ai pantaloni alla mia divisa di prova per il lavoro, sabato  le  sei ore del part-time,  e poi domenica finalmente liberi tutte e due.A parte qualche acquazzone previsto ci dovrebbero essere 27° quindi vediamo di organizzare quel tanto posticipato pic nic all´Olimpia Zentrum. Dovrei solamente preparare qualcosa da mangiare sistemare il cestino da picnic,  prendere l´U-Bahn e ritrovarci sulla riva di un lago con tanta erba  a sistemare la coperta e goderci un po´ di relax.
13 luglio 2011

Giornate intense e the alle bolle

E´ un po che manco dal blog,giornate indaffarate nel solito tram tram tedesco, fogli di appunti ,fotocopie di risposte di mail di offerte di lavoro e  brevi code in uffici tanto per cambiare. Sto aspettando ancora la chiamata per quel lavoro,e per la giornata di prova e invece oggi ho avuto un altro colloquio in un hotel e´ lunedi´ andro´ a provare.L´estate sembra essere bizzarro da queste parti,si alternano giornate di caldo afoso ad acquazzoni dove se porti il bagno schiuma con te hai la possibilita´ di farti anche il risciacquo per la potenza della pioggia,il massimo e´ quando la becchi con addosso gli infradito che non sai che fare,sguazzare dentro l´acqua o portarti gli infradito in mano?
8 luglio 2011

Aspettando il mio Schlumpf

foto di hazalalturn
Al corso sono solo per far presenza, oggi non ho voglia di fare niente e perche´ la prossima settimana vedremo se la fortuna mi assiste e se mi confermano il lavoro di questa giornata di prova dico addio a tutti questi impicci che ho dovuto subire in questi quasi tre mesi."Tutto finito",ha esordito la mia Trainerin oggi in un perfetto italiano,ajaja e me lo dici a me con un sorriso spezzato,io sono stra-fe-li-ce di non avervi piu´ tra le palle e tra i miei pensieri. E diciamo che chiudo volentieri questo capitolo della mia vita tedesca da disoccupata un esperienza da non dover piu´ ripetere.
Oggi piove e ce´ freddo in questa Germania ho il mio maritino con un brutto raffreddore causa di sbalzi violenti di temperatura e siccome fuori sta piovendo senza fine e fa pure freddo oggi qua dentro si sta bene. Mia sorella ha fatto un eco e poi un altra ancora hanno ascoltato il cuoricino del mio Schlumpf (ovvero puffo in tedesco) erano emozionati ed  lo sono stata anch´io al telefono appena me l´ha detto. Tra 4 giorni entra al secondo mese e a dire il vero e´ da quando ho saputo che la mia sorellina era incinta che cerco nella mia mente e su internet un regalo originale da fargli, pero´ ho saputo che prima di tre mesi,lei non comprera´ nulla per Schlumpf ne tantomeno vuole regali.Giusto e rispettando la sua decisione sto aspettando fremendo. Sono orientata su due cosette che mi hanno fatto gola in questo periodo di ricerca,un cupcake o un Kinderlöffel alla ziaAtena

foto di Tatue-tata

Sue ad esempio mi ha lasciato un commento in un altro post per un babybouquets nel blog di Tania ottimo
suggerimento in quanto i siti che avevo visto sono tutti americani e non fanno spedizione in Italy ,se avete dei link facciamo una raccolta in questo post.
E voi cosa scegliereste? Avete altre idee da suggerirmi?

Aspettando il mio Schlumpf

foto di hazalalturn
Al corso sono solo per far presenza, oggi non ho voglia di fare niente e perche´ la prossima settimana vedremo se la fortuna mi assiste e se mi confermano il lavoro di questa giornata di prova dico addio a tutti questi impicci che ho dovuto subire in questi quasi tre mesi."Tutto finito",ha esordito la mia Trainerin oggi in un perfetto italiano,ajaja e me lo dici a me con un sorriso spezzato,io sono stra-fe-li-ce di non avervi piu´ tra le palle e tra i miei pensieri. E diciamo che chiudo volentieri questo capitolo della mia vita tedesca da disoccupata un esperienza da non dover piu´ ripetere.
7 luglio 2011

Anche in estate si scoppia di lavoro

foto di browse.deviantart
"Io cambio lavoro come cambiano le stagioni".Questa frase non è mia,l´ho sentita una volta in un film,non ricordo quale e mi piacque molto sembrava che me l´abbiano cucito addosso.
Questa rubrica "lavoro" non vuole offendere nessuno,nè tantomeno offendere i tedeschi,ma è solamente un modo con cui io faccio ironia su quello che mi è successo in Germania nel campo del lavoro (gastronomia).
Cosa mi è successo oggi? Continua a leggere.


Immaginatevi una borsa sempre carica di curriculum,volantini e tanti fogli ,inserzioni di lavoro stampati,scuse da presentare quando non posso recarmi in un posto,un giro di telefonate per giustificare che sono in un posto e non posso essere in un altro,ecco questa e´ la vita da disoccupata tedesca "segnata al collocamento" ed il motivo per cui sono stata poco presente dal blog e dai vostri.Se tornassi indietro con tutta sincerita´ eviterei di presentare il modulo per iscrivermi disoccupata in Germania,ha i suoi pregi,ma anche un lato oscuro che nessuno ti preannuncia  che quello di perdere la tua identita´.
Tra tutti questi impegni sto perdendo ore di lavoro anche al part time,l´unico lavoro  dove al momento faccio riferimento dal mio punto di vista economico, insomma tutta questa situazione al momento sembra un cane che si morde la coda,giro rigiro e mi ritrovo sempre nello stesso punto. Ieri sono stata sotto il caldo cocente di 29° ad un colloquio di lavoro, sono molto felice per questa opportunita´ e la prossima settimana avro´ un giorno di prova.In questi giorni che ho fatto tanti colloqui di lavoro ho avuto modo in U-Bahn tra un mezzo e l´altro di pensare "a cosa voglio fare da grande",sembra ridicolo,ma  ho deciso! Voglio lavorare in una caffetteria, un lavoro che mi piace e che non porta via molte energie.Mi sono sentita soddisfatta nel riuscire a venire fuori "da sola" e non cercare nel vuoto cercando di raccogliere tanti annunci pur di lavorare e prendendo di tutto. A volte non e´ facile venire a capo di una situazione da soli,sopratutto quando ci sono varie situazioni da non sottovalutare e quando si e´ da una vita indecisi,sara´ che sto crescendo (finalmente) e riesco a sciegliere!
Fatevi un bagno anche per me,nel nostro mare favoloso, io faccio solo bagni di sudore al momento!
5 luglio 2011

Metti la firma

Foto di Avaaz
censurare internet,najaaaa!!!!!!!!!!!!
Non c'è tempo da perdere. Stanotte  l'Autorità voterà la delibera, e se insieme costruiremo un appello pubblico enorme contro la censura su internet potremo fare la differenza.
Metti la firma QUI
2 luglio 2011

Quiete

Foto di indulge-in-reveries


Dopo una giornata di lavoro,amo aprire la porta di casa mia , sentirmi nel mio mondo,svestirmi , sistemare qualcosa che ho comprato sempre al volo per il pranzo per domani .Devo addentare qualcosa prima che svengo,oggi il lavoro e´ stato piu´ caotico che mai, gia´ possiamo parlare di ferie vere e proprie siamo a luglio e Monaco e´ piena di turisti e poi oggi con il giorno dei saldi la citta´ era davvero invivibile.Oggi niente cenette,il mio amore arriva alle 23 dal lavoro e a quell´ora mangera´ qualcosa di leggero prima di andare a dormire.Apro tutte le finestre ,il sole sta andando via e gia´ ce´ piu´ fresco....
1 luglio 2011

Aspettando lunedi´

 photo by damnbirds
Lunedi´ avro´ la conferma se mi trasferiranno in una scuola anche se ho l´impressione che tutto andra´ come stabilito , che la scuola me la pagheranno perche´ a loro interessa avere un disoccupata che presto prendera´ lavoro e se non parla bene il tedesco questo sara´ solo un sogno irrangiungibile, quindi probabilmente  non verro´ piu´ in questo posto.
Di positivo in questo posto ho imparato a fare il mio curriculum alla tedesca con tanto di wischenzeugniss allegato e annessi Flyer

Instagram

Pinterest