28 dicembre 2016
Regali di natale 2016

Regali di natale 2016


 Natale è finito,ma io ancora non riesco a non parlare delle feste natalizie e di addobbi e regali. Subito dopo il 6 posso dire effettivamente che le feste haime sono finite,e che il 9 ritorno al lavoro.
Addobberei casa  fino a Carnevale.  Fermatemi,vi prego!
Il problema è che non riesco ad avere addobbi fissi,ma a casa mia sono sempre in continua evoluzione.
Meno male che per questione di spazio l´albero non posso spostarlo,ma poi mi diverto con le luci,con il calendario dell´avvento.
Quest´anno alla fine non ho usato la stessa tovaglia di Natale qui qui e qui, mi ero ripromessa di comprarne un altra poi mi è sfuggito  e abbiamo mangiato con le tovagliette americane.
E vabbè capita sopratutto se si passa il Natale da soli e non devi dare conto e ragione a nessuno.
Quest´anno i nostri regali hanno fatto ingrassare il Brand Ritual. Ci siamo scambiati profumi creme e candele. E poi ci sono stati i regali dei colleghi e tutto quel casotto che vedete sopra quel tavolino. Persino la Fitball pensando di smaltire quei chili che mi ossessionano.
Ma dopo Natale mi sono rimessa nella giusta direzione.Tisane per ogni tipo,depuranti ed integratori hanno fatto capolino nella mia vita.
Quest´anno  sul mio tavolo c´erano piatti,candele e tovagliolini di Tiger. Ho scoperto che ha aperto a Monaco a Leopoldstraße n.25 (per chi fosse interessata) e questo mese ci sono andata già due volte lamentandomi  che avevano tutto in tema natalizio.LOL
Ho persino comprato le Pepparkakor che erano dai tempi di Ikea-italia perchè qui in Germania non li ho mai trovati.
 E persino le andele dell´Avvento. Insomma nel nostro piccolo ce la mettiamo tutta per essere dentro nell´atmosfera natalizia. Poi Phelipe per Natale era libero quindi è stato bello alzarsi presto al mattino con la solita playlist di Michael Bublè e scartare i regali.
Non ci è mancato il solito giro da Startbucks che io penso che nel periodo natalizio sia sempre il Top! E poi ancora le vacanze non sono finite ci sarà S.Silvestro e il 1,ma il amor lavora e poi il mio compleanno. Insomma ancora abbiamo tempo per i balordi e per smaltire i chili di troppo. Argh!
See you soon!
18 dicembre 2016
Carta regalo gratis 2.0

Carta regalo gratis 2.0

Quest´anno gli ultimi  tre regali li ho incartati con carta stampabile gratis che si trova sul web.
Non avevo mai incartato regali con carta  da fotocopie sostanzialmente e anche se la mia ha una grammatura un pò più fine rimane sempre della carta dura.
 Per stampare uso una Canon Cloud Prisma eccezionale per stampare foto,ma non di meno per fotocopie.
17 dicembre 2016
Essere più audaci e coraggiosi per il 2017

Essere più audaci e coraggiosi per il 2017

Buongiorno cari,
vi avevo parlato che avevo trovato un secondo lavoro solo nel fine settimana. Gli orari che ho fatto in questi sei mesi con sveglia alle 4:30 non  sono stati il massimo per la mia salute e così anche se una piccola parte di me non voleva, ho dovuto  lasciare il lavoro.
Questo è il secondo sabato che la sveglia non suona alle 4:30 e malgrado tutto riesco puntualmente a svegliarmi a quell´ora solo che adesso posso girarmi dall´altro lato nel letto e riaddormentarmi.
A volte quando si presenta l´opportunità di lavoro prendi il lavoro senza pensarci troppo, sapevo a priori che alzarmi (fortunatamente non ogni mattino) alle 4:30 era troppo, ma la voglia di guadagnare di più ha preso il sopravvento.
Sapevo che non avrei resistito e che con la salute non si scherza. Da quando sono in Germania sono diventata cagionevole di salute,sarà il freddo e in questi nove anni ne ho preso davvero tanto.
Quindi ho detto basta,dal 2017 voglio essere più realista. Devo scegliere lavori solo se valutati bene e non dettati dalla fottuta voglia di guadagnare subito.
Prima che finisce il 2016 dovrò anche rivalutare la mia posizione al lavoro che faccio a scuola. Effettivamente dopo anni mi stanca il fatto di dover trascorrere quasi due ore tra A/R e il costo dell´abbonamneto,che tra l´altro due giorni fà è aumentato.
Quindi sarebbe opportuno candidarsi per ospedali e case di cura che ci sono nelle  vicinanze dove abito.
Per quanto riguarda il lavoro io sono sempre molto coraggiosa e fiduciosa e da un  licenziamento al ritrovamento di un altro lavoro qui in Germania non è mai passato più di due mesi.
Qui ancora il lavoro cè e puoi spaziare per quanto riguarda la gastronomia,basta avere una buona esperienza alle spalle e buoni Zeugniss (certificati di ex-datori di lavoro).
Quindi se il 2016 vi è stato stretto,dovete essere più audaci e coraggiosi questo è il mio augurio  per il nuovo 2017.
Spero di cuore che trovate queste parole come un incoraggiamento e a non avere paura dei cambiamenti.

See you soon!



Se hai trovato questo post stimolante e vuoi dare un taglio al tuo vecchio lavoro,incomincia a riguardare il tuo vecchio Bewerbung e a migliorarlo. Dai un occhiata a questo post.
2 dicembre 2016
Penne con radicchio,zucchine e funghi

Penne con radicchio,zucchine e funghi

Sono in cerca sempre di primi leggeri, senza intingoli,senza pancetta e uova.Se devo mangiare pasta integrale,preferisco mangiare un condimento a base di verdure e vegetariano.
Ed è così che quando sono venuti a trovarmi mia sorella con il suo nuovo compagno che Tony ci ha cucinato questa pasta. Tanto che dopo che sono andati loro io l´ho riprovata un paio di volte.Sostituendo la pasta bianca con quella integrale.
29 novembre 2016
Come risparmiare a Natale

Come risparmiare a Natale

Buongiorno a tutti miei cari
prima che arrivasse la prima domenica dell´Avvento io ho addobbato la mia casa a Natale. Ogni anno dico sempre di rinnovare,di buttare e comprare tutto nuovo,ma poi alla fine prendo dalla cantina i soliti addobbi e mi metto all´opera.
22 novembre 2016
Ritorno da Milano & foto

Ritorno da Milano & foto

Buongiorno cari,
sono molto in ritardo con i post,ma dopo Milano ho avuto visite a casa mia e il tempo tra il lavoro e portare in giro per una settimana gli ospiti non bastava mai. Finalmente adesso posso prendere nelle mani il blog e raccontarvi come mi è sembrata Milano.
14 novembre 2016
Ci siamo,il periodo più atteso dell´anno

Ci siamo,il periodo più atteso dell´anno

Ci siamo promessi mille volte di non farci prendere la mano,ma poi alla fine ci siamo ri-cascate. Dipendenza? Sarà. Sto pensando in lungo anticipo ai regali di Natale e siccome quest´anno li farò online e li faccio recapitare ai destinatari direttamente devo pensarci in lungo anticipo. Così mi evito pure lo stress dei giri dei negozi.
Ma andiamo con ordine. Alcuni regali sono arrivati da soli.Nel senso che  su instagram gira di tutto e ti rendi davvero conto di quante belle cose ti passano davanti gli occhi ed ecco che l´agenda di mrwonderfulshop mi ha subito fatta innamorare.Ovviamente è piaciuta per me e per una amica che abita in Italia.

1.Quest´anno lo voglio l´albero Pink  lo trovi da Amazon e con pochi euro hai un #nataleKitsch
2. Non so perchè mi sono innamorata della macchina da scrivere,perché in questo negozio cè davvero da perdere la testa, trovi spille gioielli,adesivi e felpe da ModernGirlBlitz 
3.Vai a scoprire questa splendida agenda 2016-2017 e tutto quello che contiene al suo interno la trovi da Mrwonderfulshop #questoeilmioanno 
4. #surpriseperilmarito
5. Busta a sorpresa o Wundertute come le chiamano in Germania,arriva da New Jersey è sempre di ModernGirlBlitz
6.Le mie nipoti non vogliono mangiare? Regalo-strafico piatto con immagine bimba o bimbo da completare. Anche se non è proprio una novità lo trovi da Amazon #enientescuse
7. Felpa #innamoratapersa da Rad
  Manca più di un mese ma inizia lo shopping natalizio.
See you soon!
27 ottobre 2016
Mini pie di spinaci e scamorza affumicata

Mini pie di spinaci e scamorza affumicata

Recentemente stiamo facendo la spesa da un italiano. E´ una vita che non mangiamo tedesco e la cosa non mi spiace per niente,per il semplice motivo che troppo grassa e che per problemi di salute non possiamo permettercelo.
Di sfoglia light ne tengo sempre qualcuna nel frigo,spesso me ne dimentico sono sincera, ma stavolta non sapevo che contorno fare e ho optato per le mini sfoglie con spinaci ripassati in padella e scamorza affumicata.
Ovviamente la ricetta non è una mia invenzione,ma per me è una cosa nuova perchè io che preparo spesso la sfoglia grande con ricotta e spinaci tritati. Stavolta avevo desiderio di avere  la verdura intera. E quindi via alla mini-quiche.

Ingredients:

1 sfoglia light
500 gr spinaci a foglia
1/2 cucchiaino di olio
1/2 di peperoncino di cayenna
4 fettine di scamorza affumicata
1/2 cucchiaino di aglio in polvere
sale q.b.

DIRECTIONS:

  1. saltare in padella i spinaci con l´olio,l´aglio e il peperoncino salare q.b.
  2. stendere la sfoglia delle formine 
  3. mettere un pò di spinaci e una fetta tagliata  a dadini di scamorza affumicata
  4. chiudere le mini quiche con striscioline o decorazioni di ritagli di pasta a piacere 
  5. infornare per 200° per 15 minuti.
Buon Appetito!

25 ottobre 2016
Milano aspettaci & organizzazione

Milano aspettaci & organizzazione

Sono sincera, questo viaggio di tre giorni avevo buttato giù le idee ad agosto,poi alla fine un pò di conti alla mano e per alcuni imprevisti di troppi soldi usciti,a malincuore abbiamo dovuto rinunciare al nostro fare festa per pochi giorni.
 Perché quando hai una famiglia bisogna saper anche dire di no,per evitare che non riesci ad arrivare a fine mese. Ma bisogna saper aspettare e le cose  arriveranno.

Premetto con dire che pur essendo italiana non sono mai stata a Milano. Lo so a volte si esce dal´Italia e non pensiamo mai alle cose belle che  lasciamo.   
Se dico Milano cosa vi viene in mente? A me  Duomo, la Scala, la nebbia, DJ-ax, Fedez,sfilate di moda, Brera, risotto alla milanese,i Navigli, Zelda was a writer,e tanto altro ancora.

Probabilmente a voi vengono in mente tutt´altro,magari andate nel minuzioso,ma volevamo e avevamo bisogno (ne abbiamo a tutt´ora) di uno stacco di pochi giorni frizzanti,cazzeggiari per non pensare a nulla. Insomma un piccolo viaggio senza grosse pretese.
Stavolta ho prenotato con Trivago e sinceramente ho trovato l´occasione giusta,era proprio quello che cercavo.

Ad essere sincera a me non piacciono molto gli appartamenti, se devo andare in viaggio preferisco gli hotel dove ti alzi e non devi rifare il letto, insomma dove non fai mulla.
L´albergo che abbiamo scelto dove alloggiare è vicino alla stazione.
Glam hotel   è un must di design curato,grandi camere, arriveremo a Milano in bus da Monaco di Baviera a soli €25 a persona con Flixbus.
photo di proprietà di Glam Hotel Milano


 Insomma mi aspetto molto da questo viaggio a livello di divertimento.Ma se avete delle idee,cose inusuali da  visitare a parte i monumenti,o se avete un posticino da consigliarci per mangiare, insomma per noi è tutto ben accetto. Anche se  stiamo partendo in buona compagnia di un applicazione Milano per tutti

See you soon!
28 settembre 2016
Discesa libera, dieta della Pomroy

Discesa libera, dieta della Pomroy

Buongiorno carissimi
a fine agosto mi sono decisa ha dare una svolta al mio corpo. Ho provato tante di quelle diete ed ultimamente più mi mettevo a stecchetto più abbandonavo dopo solo un giorno e mi ingozzavo di dolci.
 Io non mangio cibo spazzatura, non mangio fritti, ne salse, ma il mio mangiare è l´60% composto di zuccheri semplici (snack,cioccolato,torte e prodotti da forno).
Cose che ovviamente non fanno bene,e fanno ingrassare
I dottori mi hanno spesso detto che la ricerca ossessiva di zuccheri è dovuto alla candida e ai funghi che spesso si presentano a fami compagnia. Ma malgrado le cure la mia  ghiottoneria prevale sempre.
Nell´ultimo anno mi sono vista depositare dieci Kg di ciccia a livello dell´addome,colpevole  la menopausa e  l´aver smesso di fumare.
Personalmente ho un problema con le diete,da una decina di anni non riesco mai a portarle a termine  perché il più delle volte  sono diete drastiche. Il mio corpo negli  anni ha dei nuovi problemi come la pressione, capogiri,o  me ne vado in ipoglicemia e non ce la faccio proprio a mangiare così poco.
Stavolta la dieta che ho deciso di fare è quella della  Pomroy.  La dieta del super metabolismo,si mangiano degli alimenti diversi nelle tre fasi a rotazione per quattro settimane. Svegli il metabolismo e dimagrisci. 
Ho avuto un pò di problemi riferito al caffè che la dieta lo vieta, io non ho potuto  farne a meno e ho ridotto drasticamente a due caffè americani al giorno.Tanto in fin dei conti  hanno quasi calorie nulle e solo una questione di ritenzione idrica come dice la Pomroy.
Io pur avendo due mesi di ferie,mi spiace solamente di aver iniziato la dieta solo una settimana prima che iniziasse il  lavoro.
Non ho molta disciplina e preferivo gestire il cibo  mentre ero in casa. Un consiglio (per chi vuole iniziare questa dieta) e quello di trovarvi qualcosa da fare. Ma questo vale un pò per tutte le diete.
Quando stavo tutto il giorno fuori non mi accorgevo minimamente di avere i morsi della fame,ma al momento che ero in casa, neanche le faccende di casa mi distoglievano dal pensare al cibo.
Quello che vi raccomando è di bere 2/3 litri di acqua. E per farlo vi basta comprare una bottiglia da Sport da 750 ml è riempirla solamente 3/4 volte.Non è poi così la fine del mondo.
Io con questa dieta sono dimagrita 2Kg,non è molto,ma considerando che in dieci anni io non sono mai dimagrita di qualche etto questo mi sembra un ottimo risultato.
Con gli anni il corpo cambia ce poco da fare! E voi come gestite questo cambiamento? Siete disposti a non mangiare una fetta di Sacher per tutta la vita per rimanere snelli?
See you soon!
26 settembre 2016
Polpette al sugo,revival.

Polpette al sugo,revival.

Tutto ritorna,  anche la cucina della mamma si ritrova sulle nostre tavole. Le polpette al sugo io non le ho mai amate,ma vicino a me c'è sempre qualcuno che le ama alla follia. E ricordo le sere d´estate quando attorno al tavolo di mia nonna eravamo una ventina e c´erano le polpette. E poi mia mamma che ha sempre fatto polpette al sugo che ci condiva la pasta. No,ti prego! La pasta la mangio con il sugo delle polpette,ma codeste no! Mi fanno troppo antipatia.
Ovviamente Phelipe li ama,per cui almeno un paio di volte l´anno mi cimento a preparare le polpette al sugo.

POLPETTE AL SUGO

PREP TIME: 30 minutes | COOK TIME: 2 hours 1/2  |

INGREDIENTS:

  • 400gr macinato solo vitello
  • 1 cucchiaio pangrattato
  • sale,pepe,qb
  •  1 cucchiaio di parmigiano grattugiato
  • 1/2 l. passata di pomodoro
  • 1 pizzico cannella
  • 1 cucchiaio di olio EVO 
  • olio di semi
  • 1/2 cipolla 
  • 1 pizzico di zucchero

DIRECTIONS:
Preparazione delle polpette.
1.In una ciotola  mettiamo il macinato,uniamo l´uovo,1 cucchiaio di pangrattato,1cucchiaio di parmigiano grattugiato,sale e pepe qb ed impastiamo con le mani.
2. Creando successivamente la forma di piccole polpette ovali.
3. Prendere una padella aggiungere l´olio di semi e rosolare per benino le polpette.
4. Nel frattempo in un tegame rosolare la 1/2 cipolla nell´olio EVO,versare la passata di pomodoro e condirla. Con un pizzico di cannella,sale,pepe,e un pizzico di zucchero per togliere l´acidità del pomodoro.
5.Appena le polpette sono diventate di color dorate assorbirle con carta pane dall´olio di semi e versarle nella salsa che sta cuocendo.
6.Cuocere a fiamma bassa per 2 ore e 1/2.
7. Con il sugo di salsa con le polpette  puoi condire la pasta o mangiarle con il pane,
Buon  Appetito!
 See you soon!
19 settembre 2016
Amo il caffè tedesco

Amo il caffè tedesco

Se ci sono delle cose che cambierei in continuazione in casa mia è la macchina del caffè. La nostra ultima De Longhi mi  sta stretta così l´ho pulita per bene ed è pronta per essere venduta. Lo so adesso tutti direte che sono scema,ma la De Longhi è  stata rimpiazzata dalla macchina della Tchibo Cafissimo a capsule.
Il problema non è stata la macchina,ma l´espresso. Dopo anni che vivo in Germania non mi piace più l´espresso. Ma non mi piace neanche come concetto del caffè.
Se voglio un caffè devo gustarlo in santa pace e non fare due sorsi ed ecco che il caffè è finito.
Voi potete dire ma come fai a bere quella brodaglia? Questione di gusto ovvio,ma voi avete mai assaggiato un buon caffè all´americana ? O vi siete fidati del caffè-brodaglia che vi passano negli alberghi in  vacanza in Germania?
Ecco che la differenza c´è,in effetti sta lì.
Così ormai che sappiamo  il concetto macchina di caffè a casa nostra deve essere sostituito ogni due anni,abbiamo optato per la Cafissimo che riprende il concetto della Nespresso,ma che molto ma molto più economica. 
Cafissimo-Tuttocaffè ha tre tasti,dove puoi fare espresso, caffè crema e caffettone all´americana. La macchina con la promozione estate è costata €69 anziché €99.
E quindi stamattina caffettone alla tedesca.
See you soon!
12 settembre 2016
Farfalle da muro

Farfalle da muro

La prima volta che ho visto le farfalle 3D  è stato nei video di gemminamakeup, nè ha una marea nel muro di casa sua e l´effetto è davvero bellissimo. Non ho mai saputo dove acquistarle, probabilmente mi sarò persa il suo video di Haul.
Quest´estate curiosa di fare acquisti in questi siti cinesi,sono entrata da aliexpress e per caso mi sono imbattuta sulle butterfly stickers-wall. Nè ho acquistate subito due pacchetti (ma sono pochi,vi assicuro)

Pro
- Economici le ho comprate 2.52$ due pacchetti da 12
- Per il prezzo sono fatte benino,poi io le ho acquistate nere per cui i difetti non si vedono tanto e in lontananza fanno la sua figura.
Contro
-lentezza del pacchetto credo ci abbia messo 3 settimane dopo il pagamento.
Ovviamente posizionandole sul muro mi sono accorta che qualsiasi effetto volevo creare le farfalle sono davvero poche quindi né ho ordinato ancora altri due pacchetti,così mettendole un pò più fitte posso creare un effetto armonioso. Le mandano con una puntina di colla fredda trasparente, è un mese che le ho sul muro e ancora non si sono staccate con il caldo torrido di quest´anno.
See you soon!
6 settembre 2016
Il frullato che fa dimagrire

Il frullato che fa dimagrire

Questa ricetta è stato il tormentone della mia estate.È una ricetta della dieta del super metabolismo  sinceramente non avrei mai pensato che mi potessi innamorare dell´avena. Cosa che invece non lo è stato per il porridge,non riesco a mandarlo giù.
La ricetta è facilissima.

FRULLATO DI FRAGOLE E AVENA

PREP TIME: 5 minutes |

INGREDIENTS:

  • 1cup di fragole surgelate
  • 1/2 cup di avena
  • 1 bicchiere di acqua
DIRECTIONS:
  1. Frullare finemente l´avena
  2. aggiungere 1 bicchiere di acqua a temperatura ambiente
  3. aggiungere le fragole surgelate
  4. Frullare
Il frullato deve essere consumato subito. Sazia tantissimo e mi permette di arrivare al pranzo senza attacchi di fame. Questo frullato depura tantissimo e da una mano per chi vuole perdere qualche chilo,ovvio con una dieta adeguata e tanto sport.
See you soon!
5 settembre 2016
Barrette proteiche fatte in casa

Barrette proteiche fatte in casa

Le barrette proteiche sono uno snack sano. Ne ho provato di tantissimi qui in Germania,da quelle del discount,a quelle Bio,ma mai nessuno soddisfa il mio palato. Perché magari non hanno lo zucchero,ma contengono migliaia di additivi oppure ci sono degli ingredienti che non mi piacciono. Così dopo una ricerca sul mondo Fitness ho cercato di provare a fare le  barrette fatte in casa. Devo essere sincera questa è una prova e sono state fatte in base agli ingredienti che avevo in casa,ma nella mia testolina già ci sono delle varianti. Le prossime che farò senz´altro quelle al cioccolato super-proteiche.

BARRETTE PROTEICHE

PREP TIME: 40 minutes | COOK TIME: 15 minutes | YIELD: 4  | DIFFICULTY:

INGREDIENTS:

  • 2 mele
  • 1 cucchiaino cannella
  • 1/2 succo di limone
  • 1/2 cup avena 
  • 1/2 cup noci
  • 1/2 cup mandorle

DIRECTIONS:

  1. Tagliare le mele a quadretti farlo cuocere con 1/2 succo di limone e 1/2 cucchiaino di cannella
  2. Appena il limone incomincia ad evaporare mixarlo e formate una purea
  3. Schiacciare le noci e le mandorle in grossi pezzi
  4. In una ciotola mischiare la granola (1/2 cup noci, 1/2 cup mandorle, 1/2 cup avena)
  5. Mischiare con l´aiuto di una paletta in gomma la purea di mela e mescolate.
  6. Foderare una teglia con carta forno e adagiarvi la massa alta 1 cm circa.
  7. Infornare a 200° per una decina di minuti scarsa.
See you soon!
2 settembre 2016
Se lo vuoi ci riesci,buonrientro.

Se lo vuoi ci riesci,buonrientro.

Buongiorno,ben ritrovati e ben rientrati
mi siete mancati,ma avevo deciso di darmi uno stacco quest´estate. Non ho fatto grandi viaggi,ma piccoli spostamenti sul luogo,ma avevo bisogno di fermarmi un pò e pensare a me stessa.[Ve ne parlerò in un altro post.]
Innanzitutto quest´ultimo anno a causa che ho smesso di fumare (menomale) sono ingrassata di 10kg,ma non spaventatevi liberarsi dal vizio del fumo è la cosa più bella che ci possa essere e se hai smesso riuscirai anche a smaltire un  bel pò di chili. Forza di volontà sempre lei cè di mezzo.#Selovuoiciriesci
Ho approfittato delle vacanze per volermi bene per fare tutti i giorni workout, iniziando da 5 minuti fino ad arrivare a un paio di ore.
Limitandomi a 1200 Kcal, niente dolci, solo qualche gelato alla frutta semmai e acqua tanta acqua 2/3litri al giorno.I risultati? [Ve ne parlerò in un altro post.]
Ma quest´estate non  è che sono stata solo a dieta perché anch´io preparavo delle ricette buone [Post a breve.] e sopratutto il sabato e la domenica giornate in cui andavo al secondo lavoro mangiavo tranquillamente ma con moderazione.
Il caldo si è fatto sentire anche da queste parti io sono riuscita  ad abbronzarmi facendo shopping o in balcone. Un pò di  sole sulla pelle mi ha fatto sentire subito bene da anni che non provavo piu´ queste sensazioni.
Abbiamo fatto i biglietti aerei  per mia sorella che verrà a Monaco con il suo nuovo compagno,e sono davvero felicissima.
Ho provato per la prima volta a fare la spesa online,che strana sensazione e che emozione vedersi recapitata a casa la spesa il giorno dopo. Insomma quest´estate l´ho vissuta in piena tranquillità-mentale.

 “Il cuore è come il cielo: solo quando si apre può essere sereno.” cit Emanuela Bedra

E allacciandomi alla bella citazione posso dire di aver aperto il cuore ad un amica e  questo mi ha fatto sentire veramente bene. Quante volte ci è capitato per lo stress o routine del giorno di mettere da parte vecchi (intesa come lunghezza di tempo) rapporti di amicizia credendo che l´altro possa capire ed invece si sente solamente trascurato. 
Che dire,la vita è una sola e dobbiamo vivere tutto come se non ci fosse un domani.



See you soon!
11 luglio 2016
Buone vacanze,ci vediamo a settembre

Buone vacanze,ci vediamo a settembre

Che bella l´estate! Ed è arrivata anche qui in Germania. Avete presente 31° a Monaco di Baviera?
Si da una settimana buona che andiamo in giro con vestiti leggeri flip-flop, la pelle brucia e il dopo sole e il giubbotto anti-pioggia nella borsa.
Ma chissenefrega,tanto l´estate è arrivata!
Da una settimana io sono in ferie, Phelipe invece è rientrato al lavoro alla grande dopo l´intervento.
Ieri ho strappato il biglietto per l´Italia low-cost , la settimana scorsa dovevo essere in Italia,ma non mi sono sentita di lasciare il marito che ancora segue una dieta.
E comunque credo di non avrei potuto sopportare i 38-40° che in questi giorni si toccano in Sicilia.
Le nostre vacanze?
Ce li prendiamo a gocce  ovvero ogni talvolta che Phelipe ha libero cercheremo di organizzare qualcosa tanto per non stare chiusi in casa e stare un pò all´aria.
Qui nel blog ci salutiamo invece, arrivano anche le vacanze per questo blog che ritroverete fresco e pimpante a settembre.

E come diceva Gustave Flaubert "Estate. Un'estate è sempre «eccezionale», calda o fredda, secca o umida che sia."  Vi voglio bene ci leggiamo a settembre!  [no-sidebar]
See you soon!
30 giugno 2016
Nuovo lavoro,ovvero un nebenjob

Nuovo lavoro,ovvero un nebenjob

"Io cambio lavoro come cambiano le stagioni".Questa frase non è mia,l´ho sentita una volta in un film,non ricordo quale e mi piacque molto sembrava che me l´abbiano cucito addosso.
Questa rubrica "lavoro" non vuole offendere nessuno,nè tantomeno offendere i tedeschi,ma è solamente un modo con cui io faccio ironia su quello che mi è successo in Germania nel campo del lavoro (gastronomia).
Cosa mi è successo oggi? Continua a leggere.


 Un mese fa´ avevo scritto qui qualcosa inerente al lavoro. Dei miei problemi,delle mie perplessità a tenermi ancora una volta quest´altro lavoro. Per chi mi segue su Facebook sa di cosa sto parlando. Phelipe un giorno in risposta alle mie lamentele di colleghi,sfruttamento e tanto altro mi ha detto a bruciapelo.  
-Ma possibile che incontri tutte le persone sbagliate? O sei tu che ti poni in modo sbagliato con i colleghi!.
Mi sono stata zitta voltato le spalle e andata via. Ma quelle parole mi hanno fatto pensare,bruciavano sulla mia pelle come se fossero lame di fuoco. E se tutto quello che dice è vero?
Mamma mia che persona abbruttita che sto diventando!
Ma in fondo ha ragione. Tutti i lavori da dove sono andata via è stato perché mi sono sentita sfruttata, mal pagata. Ma se pensi  lo sfruttamento in questo caso non esiste perché nessuno ti regala lo stipendio e sta a te gestire  lo stress. Certe mie colleghe hanno sempre il sorriso sulle labbra svolgendo 1/3 del mio lavoro e perché io devo essere così sofferente riuscendo a svolgere il mio lavoro e quello delle colleghe?
Ecco il punto. Nessuno me lo chiede,è solo un mio problema che non mi piacciono lasciare i lavori incompleti. Wanesia rallenta che la vita ti sorriderà.
In questi giorni ho firmato un altro contratto per un lavoro part-time,ci vado solamente il fine settimane per poche ore ed  è appunto un lavoro part time di quello che anche piacevole svolgerlo e senza responsabilità.
In questi ultimi giorni  il mio approccio al mondo lavorativo  è cambiato,sono rilassata e più sorridente.
E in ogni caso anche se da oggi sono in ferie con il primo lavoro mi aspetta un #nuovoannolavorativo.
See you soon!
8 giugno 2016
Il mio ragù di carne

Il mio ragù di carne

Il Ragù di carne chiamata Bolognese va molto di moda in Germania e non solo.
Credo all´estero in generale tutti conoscono la Bolognese da piccoli a grandi, peccato che poi non sanno cucinarla. Ricordo che quando lavoravo nella cucina della mensa, e ho visto cucinare il ragù di carne sono rimasta male per giorni.
Ognuno ha la propria ricetta tramandata da madre a figlia del ragù di carne e oggi voglio condividere la mia.

RAGÙ DI CARNE

PREP TIME: 35 minutes | COOK TIME: 2 hours 1/2 |


INGREDIENTS:
  • 300 gr di carne mista tritata (maiale-vitello)
  • 500 ml di passata di pomodoro
  • 200 ml di acqua
  • sale,pepe qb
  • un cucchiaino cannella
  • un pizzico di zucchero
  • 1/2 cipolla 
  • 1 cucchiaio di olio EVO
DIRECTIONS:
  1. In  una pentola fare inbiondire la cipolla tritata con un cucchiaio di olio EVO
  2. Mettre la carne trita e farla rosolare a fuoco vivace 
  3. Aggiungere la salsa e 200 ml di acqua
  4. Condire la salsa con il sale,il pepe,un cucchiaino di cannella, un pizzico di zucchero 
  5. Portare ad ebollizione 
  6. Abbassare la fiamma e cuocere per 2 ore e 1/2 il ragù.
  7. Il ragù può essere utilizzato come sugo per tutti i tipi di pasta e persino per il riso.Buon Appetito!

    See you soon!
6 giugno 2016
Dove comprare  italiano a Monaco di Baviera

Dove comprare italiano a Monaco di Baviera

Ci sono giornate da espatriata che  senti davvero la necessità di andare in cucina e prepararti una bel Ciobar o inzuppare uno due abbracci nel caffè. E magari preparare la cena solamente con salumi italiani e una bella burrata pugliese.
Per non parlare di pasta, insomma tutto quel ben di Dio che qui in Germania non puoi avere e anche se dentro la valigia ad ogni partenza dalla Sicilia riesci a mettere l´impossibile verrà quel giorno in cui tutte le provviste italiane finiranno.
Dove puoi comprare italiano a Monaco di Baviera?
La pasta il caffè  il prosciutto di Parma e le mozzarelle le  trovi  in qualsiasi supermercato tanto ormai sono commercializzate dappertutto,ma oltre a fare un mutuo per comprarli mi chiedo quanto saranno davvero italiane?
Quando avevamo voglia di italiano andavamo sempre qui,ma oggi abbiamo voluto provare il market Spina e devo dire che sono rimasta davvero molto soddisfatta. Nel supermarket trovi prodotti italiani che costano tanto quanto l´Italia, anzi vi dirò la pasta De Cecco mi sembra che costi meno qui che in Italia.
Abbiamo comprato prodotti per €50 e ci hanno omaggiato di una bottiglia di Merlot. Il market Spina nasce come ingrosso,non tutti i prodotti sono messi a bella vista dentro scatoloni dove devi metterci il naso per sapere cosa c´è. Grandissima varietà, gentilezza e molto economico. Noi abbiamo trovato persino le bucce dei cannoli che li abbiamo presi al volo (Ovvio!)
Per arrivare da Spina basta prendere U6 e scendere a Kieferngarten. Uscendo dall´ Ubhan prendi il Bus 140 o 171 e scendi a  Paul-Hindemith-Allee. Cinque minuti a piedi e Maria-Probst-Str. 49 trovi il market. Aperti Lunedì - Venerdì: 08.30 - 18.00  Sabato: 07.30 - 14.00

Ve lo consiglio.  See you soon!
27 maggio 2016
Brodo di pollo in convalescenza

Brodo di pollo in convalescenza

In questo periodo,non so davvero cosa cucinare per mio marito. Dopo l´intervento all´intestino ha una dieta ridotta da integrare piano piano tutti gli alimenti. Quindi al momento niente frutta e verdure e niente fibre. Il brodo di pollo è una delle ricette che faccio più spesso. Il pollo è molto digeribile sopratutto se lo lasci cucinare molto e nella nostra cultura (italiana) il brodo di carne è un rimedio della nonna ottimo per persone in convalescenza.
Ma di ricette di brodo di pollo ce ne sono a migliaia ognuno ha la sua ricetta magari tramandata da madre in figlia.Ed ecco la mia.

BRODO DI POLLO

PREP TIME: 15 minutes | COOK TIME: 1 hours 1/2  |

INGREDIENTS:

  • 2 cosce di pollo 
  • 1litro e 1/2 acqua
  • sale,qb
  • 2 pomodorini ciliegino
  • prezzemolo
  • cannella in polvere
  • pepe a granelli
  • 1 dado
  • 1 cucchiaio di olio EVO

DIRECTIONS:
  1. lavare le cosce di pollo (io da sempre levo la pelle del pollo)
  2. Prendere una pentola mettere 1l 1/2 di acqua e disporre le cosce di pollo
  3. farle bollire,appena si forma la schiuma prendere un schiumarola e levare la schiuma a mano a mano che si forma
  4. Appena gran parte della schiuma è tolta incominciamo a condire il nostro brodo.
  5. Aggiungere 1 cucchiaio di olio EVO, un pizzico di cannella in polvere, il prezzemolo tritato, i grani di pepe, i pomodorini  e 1 dado.
  6. Mettere il coperchio e fare cucinare a fuoco medio per 1 ora 1/2.
  7. Aggiustare di sale e scolate il brodo,aiutandovi con uno scolapasta per eliminare gli odori in precedenza che abbiamo inserito.
  8. Generalmente faccio ribollire il brodo e metto una pastina per minestre.
  9. Pulisco la coscia di pollo con la sua carne ormai tenera e la metto insieme alla minestra.Buon Appetito.
  10. See you soon!
25 maggio 2016
Creare la grafica per i social

Creare la grafica per i social

Ciao,
e da tanto che non scrivo per la rubrica nerd-zone, recentemente sto testando un piccolo gioiellino di Adobe e se vuoi creare delle foto con contenuti visivi Cool e distinguerti nei social devi conoscere ed utilizzare Adobe Spark
Non so se mi segui su Facebook,ma recentemente ho utilizzato questo programma e mi è piaciuto subito. Qui puoi vedere alcune foto che ho postato.
Questo programma online puoi utilizzarlo sia nel computer,ma anche su iOS,e presto anche su Android.
Adobe Spark mi piace molto,puoi ridimensionare le foto dipende da dove le vuoi postare, puoi mettere filtri quotes, fonts e cambiare le palette di colore.
Vuoi provarci? Devi solamente registrarti gratis ed iniziare ad usarlo. Se ti piace questa informazione condividila con un clik su Twitter
Come creare contenuti visivi cool per i socialTwitta
See you soon!

credit .:. foto creata con Adobe Spark
23 maggio 2016
Fliqlo da installare subito!

Fliqlo da installare subito!

Buon lunedi
oggi voglio parlarvi di Fliqlo quell´orologio vintage che ci piace tanto.
Ah... l´adoriamo! A noi piace il vintage,ricreare spazi di lavoro con rose inglesi,essere minimalisti,il riordino di tutto  e la nostra scrivania bianca con il nostro notebook o computer che sia messo a lucido con un bel screensaver a vista. Ma qualè la moda di adesso? 
 Fliqlo e Instagram è pieno, quel social che ci frega ogni volta, si proprio lui che ha la facoltà di far diventare qualsiasi cosa in moda.
Fliqlo è uno screensaver che andava molto di moda negli anni ´70 e adesso è ritornato nelle nostre case.
 Lo possiamo scaricare per Windows o per Mac,ma abbiamo anche una versione per il nostro Iphone o Tablet.
Trova l´ispirazione giusta sulla mia board di Pinterest qui sotto.
Puoi scaricare il screensaver gratis qui per Mac e Windows.
Ma puoi trovarlo anche su itunes per il tuo Tablet o Iphone a €0.99
See you soon!
18 maggio 2016
Merluzzo surgelato alla ghiotta

Merluzzo surgelato alla ghiotta

In Germania oltre alle orata d´allevamento mi affido al pesce surgelato. Purtroppo io che sono una siciliana verace devo mangiare pesce surgelato non è il massimo e da tempo cercavo una ricetta buona per cucinarlo. La ricetta che voglio proporvi e che non è mia, ma di Winston55  merita di essere provata almeno una volta nella vita tanto che vi leccherete le dita di quanto è buona.

MERLUZZO SURGELATO ALLA GHIOTTA

PREP TIME: 5 minutes | COOK TIME: 13 minutes |  DIFFICULTY:

INGREDIENTS:

  • merluzzo surgelato 1 scatola 
  • 1 spicchio di aglio 
  •  20 pomodorini
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • prezzemolo tritato
  • un pizzico di rosmarino
  • una manciata di olive nere
  • sale, pepe qb 
  • 1 cucchiaio di olio di oliva extravergine 

 

DIRECTIONS:  
  1. In una padella mettere un cucchiaio di olio e lo spicchio di aglio e farlo rosolare 
  2. Tagliare a dadini i pomodorini ed inserirli nella padella a fuoco allegro,mettere un pò di vino bianco e farlo cuocere 5 minuti.
  3. Inserire il pesce, e  il rimanete vino bianco sfumandolo
  4. infine saliamo pepiamo mettiamo un pizzico di rosmarino e il prezzemolo tritato.Cuocere per 5 minuti ancora
  5.  Mettere le olive snocciolate e saltare ancora per altri 3 minuti
Buon Appetito! Servire la ghiotta di pesce con costrini di pane.
Quindi che dire bravo Marco e se volete un consiglio seguitelo sul suo canale.

See you soon!
16 maggio 2016
Parti? Prenota con Tonight e prendi il mio sconto

Parti? Prenota con Tonight e prendi il mio sconto

Buongiorno
conoscete l´applicazione Hotel Tonight? E l´applicazione che ti permette di trovare un hotel figo  a ottimi prezzi, per stasera, domani e fino a una settimana in anticipo.
Cosa ci assicura Hotel Tonight?
  •  Ottimi prezzi! Gli hotel hanno sconti in  last-minute sulle loro camere vuote, e tu ottieni stanze bellissime a basso costo. 
  • Prenota una camera in soli 10 secondi. Bastano 3 tocchi e uno sfioramento col dito.
  • Selezione curata dei migliori hotel.
  • Scelta tematica con consigli su quando e dove prenotare
  • Categorie  Basic, Hip e Luxe per rendere più facile la ricerca dell'hotel giusto.
  • Previsioni del tempo  per aiutarti a decidere dove andare e cosa portare in valigia
  • Servizio clienti 24 ore su 24, 7 giorni su 7.
Ma non è finita qui. Se ami viaggiare puoi risparmiare 20 € con il mio codice promozionale. Alla tua prenotazione riceverai lo sconto basta inserire il mio codice GSCADUTO1
See you soon!

credit .:. image screen by appli Hotel Tonight
14 maggio 2016
Come tenersi a denti stretti il lavoro?

Come tenersi a denti stretti il lavoro?

"Io cambio lavoro come cambiano le stagioni".Questa frase non è mia,l´ho sentita una volta in un film,non ricordo quale e mi piacque molto sembrava che me l´abbiano cucito addosso.
Questa rubrica "lavoro" non vuole offendere nessuno,nè tantomeno offendere i tedeschi,ma è solamente un modo con cui io faccio ironia su quello che mi è successo in Germania nel campo del lavoro (gastronomia).
Cosa mi è successo oggi? Continua a leggere.

Io mi chiedo spesso come cazzo fanno gli altri a mantenersi sempre lo stesso lavoro ed io invece dopo due anni incomincio a essere un toro che incalza contro la mantella rossa,stavolta tenuta dal capo e non dal torero?  Facile! I soldi.
 Dico sempre di non firmare per pochi soldi un contratto,ma aspettare quello buono,però e pure vero che se stai ad aspettare quello buono non lavorerai mai se firmi quello così così avrai sempre un entrata a fine mese nella speranza di poter trovare quello giusto e fermarti per una buona volta. Insomma un cane che si morde la coda.
E´ uno stress continuo, quando ti abitui in un certo ritmo di lavoro, sei già alla ricerca di un altro e poi devi dare anche spiegazione quando ti ripresenti ad un colloquio del perché  ci rimani poco in un lavoro.
Io credo che la gente lavora solo per guadagnare e se guadagni il giusto lavori con un certo entusiasmo ovvio non è il mio caso.
Adesso sono in una posizione che dopo due anni che lavoro in questa ditta e con gli stessi colleghi vengo a scoprire che io faccio 100 ore al mese con uno stipendio che al di sotto di una collega  che ne fa 80 ore al mese e sono andata su tutte le furie.
E da quel momento (quasi un anno) che ho perso l´entusiasmo nell´andare a lavorare.
Sto presentando nuovi curriculum  menomale che riescono a chiamarmi  molto velocemente.Martedì ho una nuova prova in una mensa. Magari fosse la volta buona.
Voi come ve la passate al lavoro?
Siete tori come me che scalciano o andate al lavoro rilassati? A volte credo di essere io quella sbagliata,a volte mi dico a me stessa che alla fine non voglio essere sfruttata e che amo il mio lavoro se solo fosse pagato adeguatamente.

See you soon!
13 maggio 2016
Io il metodo Konmari,decluttering e minimalismo.

Io il metodo Konmari,decluttering e minimalismo.

In questo periodo mi sto dedicando un pò a me stessa. Phelipe mi ha comprato un tracker Fitbit che mi ha permesso di monitorare passi,corsette e alimentazione e sto dimagrendo in questo modo.
Da quando ho smesso di fumare era inevitabile che avrei messo su chili, non perchè io stia mangiando di più,ma perchè il metabolismo cambia. Mi sono accorta che se prima rimandavo a provare per smettere di fumare per paura di ingrassare, adesso che ci sono dentro cerco di risolvere il problema.
È senza dubbio è stata la cosa più sensata che io abbia mai fatto.
In questo periodo mi sono allontanata dal mondo incantato dei blogger e sono approdata a quello dei Vlog. Così ho scoperto Jenny Mustard e mi sta affascinando il suo punto di vista di minimalismo,una vita per l´essenziale.
Sto cercando di analizzare tutto quello che mi circonda e se prima in casa avevo cose superflue da quando sono una blogger nè ho la casa piena. In cosa ho sbagliato?
-Dare anima e corpo ad Instagram è stato lui che mi ha portato a tutto questo sperpero? Senza esitare dico -Si! 
 Ed è così che mi sono ritrovata con tre servizi di piatti,con una miriade di tazze, stoviglie doppie e tanto altro.
Sto incominciando a guardarmi attorno cercando di tenere solamente le cose essenziali,iniziando a fare decluttering e a dire il vero non sto buttando niente, ma sto vendendo al mercato dell´usato.
Questo gioco  mi è costato "soldi" compri accumuli e poi da buona blogger ti fai influenzare dal metodo Konmari, che ti dà indicazioni su come liberarsi delle cose.Stiamo parlando di decluttering,un metodo davvero in voga nel mondo anglosassone.

Purtroppo ci vuole tantissimo tempo a sbarazzarsi delle cose inutile in casa e cercare di vivere con meno. Fare ordine  in cucina, negli armadi e nell´ufficio,forse ci vorranno dei mesi o forse anche degli anni,ma ne vale la pena ed io sono una tenace.
E voi riuscite a disfarvi di tutte le cose inutili che negli anni avete accumulato o conservate tutto?

See you soon!
11 maggio 2016
Che cazzo fai quando aspetti in sala d´attesa mentre tuo marito si opera?

Che cazzo fai quando aspetti in sala d´attesa mentre tuo marito si opera?

Quando si pensa ad un expat arrivano al cervello due tipi di informazioni: -Che coraggio partire in una nuova città - Che culo vivere senza parenti!
Per la prima posso passare,ma per la seconda è vera solo a metà perché quando ti trovi in circostanze che vorresti  una parola di conforto o un aiuto  sei da sola ad affrontare tutta la situazione.
Si vocifera che da queste situazioni ne uscirai più  forte,ma credo che sia una gran cazzata.
Sono un un expat  a 1800 km e meno di 8 giorni fa mi sono trovata ad affrontare una situazione di merda da sola.
  • Torno dal lavoro e già mio marito  si contorceva dalle coliche. 
  • Chiamiamo il Notfall (numeri per la Germania qui) e il medico chiama lui stesso l´ambulanza  dicendo che meglio portarlo in ospedale. 
  • Dire tremila Bitte ai volontari dell´ambulanza per farti entrare ed andare insieme a tuo marito  in ospedale.
  • Contare solo sulla coppia,o meglio in quella circostanza solo su me stessa.
  • Aspettare in sala di attesa alle 3 di notte con il cervello vuoto e leggere tutte le direttive dell´ospedale nel monitor 
  • Vedersi l´infermiera che ti viene incontro con un caffè convincendoti che meglio che vai a casa che li non puoi stare. 
  • Chiamare un taxi che accetta la carta di credito quando ti accorgi che non hai un euro nel portafogli
  • Rispondere l´indomani ad un numero privato e sapere che la persona che ricoverata nella stessa stanza con tuo marito è italiano e tuo marito chiede di te.
  •  
E comunque adesso siamo a casa,il peggio è passato.
See you soon!
4 maggio 2016
Taboulè e polpette di salmone - piatto unico

Taboulè e polpette di salmone - piatto unico

Adoro fare piatti unici e il taboulè classico  è il piatto che mi piace fare appena incomincia il caldo. Secondo me un buon taboulè che deve farsi rispettare non deve mancare una buona menta,limoni freschi e cipollette.
Così quando vado a fare la spesa al negozio di specialità tunisine compro un bel mazzo di menta,il couscous e preparo intere insalatiere di taboulè.

TABOULÈ E POLPETTE DI SALMONE RECIPE
PREP TIME: 1 hours | COOK TIME: 30 minutes | YIELD: 3 portions | DIFFICULTY:

INGREDIENTS: 

 

  • 250 gr couscous
  • 1/4 l acqua
  • spezie per couscous (timo,coriandolo,alloro)
  • 1 cucchiaino di curcuma
  • 20 pomodorini datterini
  • 3 cipollotti
  • il succo di 1 1/2 limone non trattato 
  • 1 scatoletta di tonno
  • una ciotola di crescione
  • mentatritata
  • 1 trancio di salmone surgelato
  • aglio,sale,pepe qb.
  • pangrattato
  • 1 uovo
  • prezzemolo tritato
DIRECTIONS:
  1. Mettere il couscous 250 gr  in un bella insalatiera da portata
  2. Bollire 1/4 l di acqua con spezie per couscous e un pizzico di sale.
  3. Unire l´acqua al couscous fare raffreddare e sgranarlo con una forchetta.
  4. Iniziare a condire il couscous,con del sale pepe e la curcuma,ed iniziare a tagliare a cubetti i pomodori,le cipollette e la menta che deve essere tritata finemente.
  5. Unire il tonno sgocciolato dall´olio e unire il succo di 1 limone  mescolare per bene gli ingredienti fra loro e per ultimo unire il crescione e metterlo in frigo per un ora circa.
  6. Tagliare in 4 pezzi il trancio di salmone surgelato,metterlo in una teglia con un filo di olio,sale pepe e il succo di limone,farlo cuocere nel forno a 150° per una 20´
  7. Frullare il salmone,unire una manciata di prezzemolo tritato ,una manciata di menta tritata, sale e pepep,1 uovo e una manciata di pangrattato. 
  8. Impastare il composto.
  9. Fare delle polpettine e disporle in una teglia e fare cuocere con un filo d´olio per 15 minuti a 200°.
  10. Servire insieme al couscous come da foto.
See you soon!
17 aprile 2016
Ricetta pancakes senza zucchero nè grassi

Ricetta pancakes senza zucchero nè grassi

Una domenica che va rispettata deve avere necessariamente  "Pancakes a colazione".
Ci si alza la mattina e come un automa a piedi scalzi ti dirigi in cucina. Ti servono pochissimi ingredienti.
Io i pancakes li preparo senza zucchero tanto poi quasi sempre li mangio con sciroppo d´acero e frutta per cui di zuccheri ne mangio in abbondanza  quindi lo elimino completamente dalla ricetta.
Finalmente quando sono andata a Londra ho comprato i misurini americani  per preparare pancakes per due persone e quello che uso per questa ricetta è il cup grande.

PANCAKES SENZA ZUCCHERO RECIPE

PREP TIME: 5 minutes | COOK TIME: 10 minutes | YIELD: 12 pancakes | DIFFICULTY:

INGREDIENTS:

  • 1 cup USD o 240ml di farina 405 tedesca
  • 1 cup USD o 240 ml di latte di soja Bio al Natura
  • 1/2 tsp o 5 ml di lievito per dolci
  • 1 uovo
  • sciroppo d´acero a piacere
  • 1 cup fragole

DIRECTIONS:

  1. In una terrina aiutandovi con  frusta da cucina girare il latte con l´uovo. 
  2. Aggiungere la farina e il lievito e girate energicamente. 
  3. Prendete  una padella per crepes fatela riscaldare quindi versare un mestolo piccolo di pastella, 
  4. appena si formano le bollicine nella pasta giratele subito. Io mi aiuto con la spatola di gomma.
Io non ungo la padella nè con olio nè con burro.
Servire con sciroppo d`acero e frutta fresca, io stavolta avevo delle fragole.

See you soon!
30 marzo 2016
Come mettere al sicuro le proprie foto online

Come mettere al sicuro le proprie foto online

Buongiorno,
volevo parlarvi come mettere al sicuro le nostre foto e quale applicazione scegliere tra le migliaia che ci sono nel web. Ho sempre il problema delle troppo foto nell´Iphone, alcuni le archivio nella Libreria foto di iCloud. -Volevo spendere una parola per questo icloud qualcuno mi sa dire a che cavolo serve questo icloud,quando io per puro caso cancello una foto dal cellulare in automatico si cancella dall´icloud?
27 marzo 2016
 Londra

Londra

Noi siamo tornati. Tre soli giorni a Londra mi rendo conto che davvero poco,ma quel poco che è bastato per capire se questa città  mi piace! L´euforia è stata tanta appena arrivata a Londra,d'altronde un viaggio vissuto nella mente per anni era il minimo.
23 marzo 2016
Come organizzo un viaggio di 3 giorni a Londra

Come organizzo un viaggio di 3 giorni a Londra



Come organizzare un viaggio  di tre giorni a Londra? Lo so che non ci sono giuste regole, ma posso condividere la mia organizzazione come è stata,magari può servire a chi  sta organizzando un viaggio per Londra per la sua primissima volta (come me). Innanzitutto ai tempi di internet, trovi di tutto basta saperlo cercare.
21 marzo 2016
Si parte per Londra

Si parte per Londra

Buongiorno e buon lunedì
questo è un post programmato, qui e qui vi avevo parlato che ci siamo regalati un biglietto aereo. Ovviamente adesso svelato l´arcano dalla foto e proprio  in questo istante abbiamo fatto scalo a London.
Dire che non sto nella pelle è poco. Questo è un viaggio sognato, tra-sognato, immaginato nei piccoli dettagli e che per motivi economici (non bastano mai) abbiamo sempre rimandato.
28 febbraio 2016
Happy Birthday to Phelipe

Happy Birthday to Phelipe

Ieri è stato il compleanno di Phelipe e come ogni anno è un giorno come tutti gli altri. Forse un pò diverso a secondo delle finanze e quindi sul regalo di compleanno. Se siamo liberi spesso andiamo a pranzo fuori,se stiamo lavorando entrambi prepariamo sempre qualcosa di speciale per il pranzo o la cena.
24 febbraio 2016
Polpette di broccoli alla trapanese (due varianti)

Polpette di broccoli alla trapanese (due varianti)

Buon mercoledì,
giornata di ricette. Volevo condividere con voi la ricetta delle polpette di broccoli che ovvio per questione di gusti e di salute ho dovuto modificare. La ricetta delle polpette di broccoli alla trapanese originale vengono fatte con il broccolo verde  fritte e spolverizzate con  zucchero.
Quello che riesco a trovare qui in Germania è il cavolo broccolo,inoltre ho abolito il fritto e lo zucchero.

LIKED VIDEOS