30 gennaio 2016

Migliora la tua linea con le applicazioni

Buongiorno amici,
volevo parlarvi di quattro applicazioni che mi hanno aiutato parecchio da luglio 2015 fino ad oggi. Come già sapete se avete letto qui ho smesso di fumare 7 mesi fà. Quasi di punto in bianco,anche se la causa principale è stato  un intervento e ho dovuto fare pausa,così ho continuato  a non riprendere più.
22 gennaio 2016

Pasta alla Norma light

Di pasta alla Norma ci sono svariate ricette,ed io  l´ho mangiata in diversi posti dai ristoranti alle taverne e la ricetta non è mai uguale.Come mai? Perchè in Sicilia ognuno ci mette il suo. C´è chi usa la  passata di pomodoro,chi il pomodoro fresco,  chi la cipolla, chi l´aglio, insomma  una ricetta alla fine puoi avere mille rivisitazioni.
20 gennaio 2016

expat in the city

Tempo fà sulla mia pagina Twitter sono stata aggiunta da Expat in The City, sono andata a vedere di cosa si trattasse,e sono venuta a sapere così  di un evento a Monaco di Baviera il 6 marzo.
Questo evento è mirato per gli expat e per le loro famiglie che abitano a Monaco offrendo  la possibilità di trovare informazioni e ispirazione, per scoprire tutto ciò che  la città ci offre.
19 gennaio 2016

Meal Planner #2

Buongiorno,
vi lascio il menù della settimana corrente.Sperando che possa essere sempre d´aiuto e di spunto.
Spero che questa idea vi piace, magari puoi anche stampare il mio menù Planner free qui, o trovarlo su Pinterest ce ne sono davvero di carini.
Se ti va puoi anche twittare sotto,per condividere.
Tweet: Vuoi un idea per compilare il tuo menu settimanale? Dai un occhiata nella mia rubrica #mealplanner http://urlin.it/144993
Spero anche di inserire delle ricette di tanto in tanto.
Lunedì Hamburger di Soja con insalata verde
Martedì Orate al forno con spinaci lessi
Mercoledì insalatona di patate,pomodori,uova sode e tonno
Giovedì  involtini di pollo ed insalata di pomodorini
Venerdì Gnocchi al sugo di pomodoro
Sabato Spaghetti aglio olio&Peperoncino // Pizza handmade
Domenica Penne zucchine&Curry // Entrecôte alla griglia ed insalata

Ovviamente i fine settimana che siamo in genere in casa,salvo qualcuno dei due ha dei turni facciamo sia il pranzo che la cena a casa.

Vi abbraccio tutti!

15 gennaio 2016

Recensione Balloon DRY

Quest´estate abbiamo valutato se comprare un asciugatrice o meno,poi una notte di quelle che non prendi sonno  cercando con l´Iphone sotto le coperte opinioni sulle asciugatrici ecco che mi sono imbattuta sullo stendino che asciuga ovvero Balloon Dry.
Lì per lì ero scettica,le opinioni che davano su amazon.de erano tra il superlativo e lo scadente.
Ma la mattina dopo la mia scoperta con  Phelipe l´abbiamo ordinato subito.
Il problema di asciugare il bucato si presenta ogni inverno,ma quest´anno ero sull´orlo di una crisi nervosa perchè non tolleravo più avere lo sbattimento dello stendino in soggiorno.
Hanno consegnato il prodotto in due giorni senza pagare la spedizioni visto che siamo clienti Premium.

Prodotto
Il montaggio-smontaggio è facilissimo.
La struttura è in alluminio e la "botola-spaziale" battezzata da me,ovvero il pallone è davvero molto resistente.

L´asciugatura.
Un´ora per 4 magliette
Tre ore per un bucato misto
Sei/sette ore per copripiumini in flanella.

Il risultato è eccellente se penso che tutti gli inverni per asciugare in media un bucato dovevo aspettare un minimo di 3 giorni ad un max di 5. A spostare lo stendino dal soggiorno a dentro la vasca e vari spostamenti di vestiti sui caloriferi.
Con il Balloon Dry ho avuto persino il lusso di togliere le lenzuola dal letto lavarle asciugarle e rimetterle. Un lusso che a Monaco di Baviera con zeri gradi fuori da non sottovalutare.
Alcune maglie  dipende dal tessuto non  devi neanche stirarle,  altre cose invece è meglio stirarle sopratutto se vengono aciugate per oltre tre ore.

Consumo minimo. 
L´unica pecca che bisogna prendere la mano per stendere.Devi usare delle grucce per sistemare i vestiti, aiutarti con mollette o a volte con molta fantasia,sopratutto per quanto riguarda le lenzuola.
Io ho anche usato il Balloon Dry per rivitalizzare i tessuti con il calore.Consiglio volentieri questo stendino-asciugatrice.
Con soli €70  quest´inverno sono una donna felice.

Rating:

13 gennaio 2016

Crostata Vegana ricetta

Le feste sono finite ed io sforno ancora dolci?
No,vi giuro che questa crostata è stata fatta per le feste ,ma la ricetta la posto solamente oggi. Abbiamo avuto regalato un vasetto di  marmellata fatta in casa e così che senza pensarci due volte ho voluto fare una crostata vegana abolendo quindi: uova &burro.
Avevo già mangiato crostate vegane nel ristorante del Tempio di Krishna a Firenze.L´unica cosa di cui ho un ricordo piacevole.
Non sono molto ferrata con i dolci, la maggiorparte vengono cestinate  perchè non ho buone ricette,ma questa crostata è finita in un baleno,anche se nè ho voluto perforza di cose congelarne una porzione per vedere il risultato finale. 

Ingredienti:


  • 400gr farina tipo 405 tedesca 
  • 100 g olio di semi 
  • 100gr zucchero 
  • latte Bio (quanto basta) 
  • un pizzico di sale 
  • 1/2 kimone Bio grattuggiato 
  • 1 vasetto di marmellata
DIRECTIONS:
  1. Prendere una ciotola e unire tutti gli ingredienti. 
  2. La farina,olio di semi,lo zucchero un pizzico di sale e mezzo limone grattuggiato. 
  3. Unire a poco a poco il latte ( a dire il vero io ho utilizzato latte Bio,ma per una crostata Vegana bisognerebbe utilizzare del latte di Soja)  
  4. fincchè l´impasto non risulta una massa omogena. 
  5. Avvolgerla in un foglio di pellicola come tutte le frolle e attendere un ora prima di stenderla.
  6. Prendere una teglia stenderla ed usare  un vasetto di marmellata,io ho utilizzato una marmellata fatta in casa di mirtilli.
  7. Cottura in forno ventilato a 180° per 40 minuti.

Buon Appetito.


Update:
Prova congelatore. Uscire la porzione di crostata 3 ore prima di servirla e metterla un paio di minuti  nel forno per donargli dimuovo la friabilità di una crostata appena sfornata.
Sostituzione dello zucchero con 65 gr di succo di agave
Sostituzione della marmellata con marmellata senza zuccheri aggiunti.

11 gennaio 2016

Meal Planner #1

Salve cari
credo d´averlo detto in qualche post in questi anni,ma io amo pianificare il mio menù-settimanale. Per
necessità e per velocizzare i tempi. Domenica spesso stilo il piano della settimana (o prendo una lista già fatta in altre settimane) e lunedi´ andiamo per il nostro solito giro a far la spesa (in 3 posti diversi.un vero stress.)
Ma durante la settimana non ho il problema di comprare nulla nè tantomeno stressarmi per sapere cosa cucinare appena rientro a casa dal lavoro. Guardo su per il mio Planner e so già direttamente quello che devo preparare,ovviamente la domenica quando stilo la spesa lo faccio anche in base alle giornate libere e quelle lavorative. Quando non vado al lavoro spesso mi riservo le ricette più complicate,o perlomeno che richiedono più tempo.
Mi sono affascinata dalla rubrica di questa Blogger qui ,che il lunedì offre ai lettori il suo menù settimanale.
Spero che questa idea vi piace,magari per avere uno spunto,o delle idee in più in cucina.
Tweet: Vuoi un idea per compilare il tuo menu settimanale? Dai un occhiata nella mia rubrica "Cosa c'è per cena?"
Spero anche di inserire delle ricette di tanto in tanto.
Lunedì  Minestrone surgelato con minestra
Martedì Polpettone e verdura cotta
Mercoledì Pasta alla Norma
Giovedì Polpette di broccoli con insalata
Venerdì Orata al forno con insalata
Sabato Bavette integrali con Bolognese di Soja
Domenica Pollo Provenzale con patate a forno


Potete stampare il mio menù Planner free qui, o trovarlo su Pinterest ce ne sono davvero di carini.

Vi abbraccio tutti!

8 gennaio 2016

Hai già comprato un vestito #colorful

Io credo che il  2016 diventerà il  vostro anno più alla moda! Happy...,Happy New Years dear! 
 Le tendenze in mostra sulle passerelle includono colori vivaci, stampe accese e pochi pezzi di nero-che deve avere  il tuo armadio.
5 gennaio 2016

Happy Birthday to me

Oggi è il mio compleanno, come ogni anno è un giorno come tutti gli altri. Di diverso ha le sfumature delle finanze che rispecchiano sul regalo di compleanno. Se siamo liberi spesso andiamo a pranzo fuori,se stiamo lavorando entrambi prepariamo sempre qualcosa di speciale per la cena.

Instagram

Pinterest